Sergio Viula: “Gay convinto, l’auto suggestione non aiuta”

Home » Omofobia » Sergio Viula: “Gay convinto, l’auto suggestione non aiuta”
Spread the love

Sergio Viula: “Gay convinto, l’auto suggestione non aiuta” Omofobia

Sergio Viula è uno dei fondatori della fondazione evangelica Movimento per la sana sessualità in Brasile, con cui ha cercato di respingere le pratiche omosessuali per mettere in atto l’insegnamento e l’aiuto di Dio per rendere lui e gli altri adepti eterosessuali. Per poi comprendere che si era sbagliato

Viula, durante una recente intervista con i media brasiliani, ha dichiarato che gli individui non possono rinnegare la propria natura, neanche tramite l’auto convincimento:

Gli ex-gay non esistono per  pura auto-suggestione. Io, ad esempio, quando ho iniziato ad andare in chiesa, mi sono reso conto che gli omosessuali non sapevano come trattare le loro difficoltà, i loro problemie nessuno sapeva rispondere ai loro quesiti… Così, decisi di fondare il movimentoperché pensavo che ogni pulsione verso persone del mio stesso sesso erano una forma di tentazione che potevo superare attraverso la preghiera e la devozione verso Dio.

Ora so che mi ero sbagliato.

 

Leggi ora  Africa, Parlamento Europeo approva risoluzione contro omofobia e violenza sulle donne