San Marino: convivenza gay avrà stessi diritti di quella etero

di Marziano Commenta

Vivere sotto lo stesso tetto, dividere le spese e affrontare insieme le sfide che quotidianamente della vita. D’ora in poi a San Marino anche alla coppie omosessuali sarà possibile convivere come nel caso delle coppie etero. E’ stata approvata con 33 voti favorevoli e 20 contrari l’istanza d’arengo che proponeva l’estensione della possibilità di convivenza senza discriminazione.

A favore si sono pronunciati il partito dei Socialisti e dei democratici, Alleanza Popolare, il partito dei Socialisti riformisti sammarinesi, i Moderati e Sinistra unita, concordi nel dire che si tratta del minimo che si potesse fare per i diritti lgbt in un paese libero e democratico come la Repubblica di San Marino. Antonella Mularoni, segretario di stato agli Affari esteri, ha dichiarato:

Ci si rimette alla volontà dei gruppi consiliari che hanno avuto più occasioni di esprimersi e si rimetterà alle loro decisioni.

Si tratta di un piccolissimo passo in avanti, purtroppo impensabile in Italia.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>