Naufragio Costa Concordia: coppia gay sopravvissuta

di Sebastiano Commenta

Anche una coppia gay è sopravvissuta al Naufragio della Costa Concordia avvenuto lo scorso 13 gennaio nei mari dell’isola del Giglio. Blake Miller si trova sulla nave per festeggiare il cinquantesimo anno di vita del compagno, Steve Garcia.

Alla tv statunitense, i due naufraghi (che si trovano ancora a Roma) hanno raccontato quegli attimi di paura (lo scontro con lo scoglio, le urla concitate della gente, il desiderio di scappare per raggiungere la terraferma) dovuti ad una manovra azzarda del comandante, Francesco Schettino. La mamma di Blake ha raccontato, invece, l’enorme preoccupazione per le sorti del figlio fortunatamente scampato al peggio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>