Ministro della salute Irlanda del Nord: “I gay non possono donare il sangue”

di Marziano Commenta

Edwin Poots, ministro della salute dell’Irlanda del Nord, si è rifiutato di togliere il divieto di donazione del sangue agli uomini gay. All’inizio di questo mese il ministro della Salute britannica ha annunciato che le regole sarebbero cambiate in Inghilterra, Galles e Scozia, a partire dal 7 novembre, con la premessa che gli uomini gay e bisessuali si astenessero dal sesso 12 mesi prima di ogni donazione. Poots ha dichiarato:

Il Comitato consultivo per la sicurezza del sangue, tessuti e organi (SaBTO) ha confermato che il rischio di infezione da HIV. Sarebbe, anche se di poco, aumentato di seguito a questa concessione.

Le associazioni per i diritti gay hanno accusato il ministro di omofobia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>