Malta, governo contro l’omofobia di un conducente di autobus contro coppia di lesbiche

Home » Omofobia » Malta, governo contro l’omofobia di un conducente di autobus contro coppia di lesbiche
Spread the love

Malta, governo contro l’omofobia di un conducente di autobus contro coppia di lesbiche Omofobia

Un’autista di autobus maltese è stato accusato di aver aggredito una coppia di passeggere lesbiche dopo averle viste baciarsi: il conducente di un bus a Malta, Mark Borg, all’età di 43 anni, ha frenato di colpo dopo aver assistito alla scena di bacio omosessuale.

Le ragazze vittime dell’evento hanno un’età compresa tra i 17 e i 21 anni e grazie a un filmato girato da un altro passeggero presente durante la scena comproverebbe la responsabilità di Borg.

Il Times of Malta riporta che il Primo Ministro Lawrence Gonzi ha incaricato il ministro della Giustizia Chris Said a lavorare sulle modifiche per le norme che definiscono i termini di prevenzione sui crimini di odio di natura omofoba.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Trump agghiacciante, via matrimoni gay