Inghilterra, uomo arrestato per aver dato di matto su un volo

di Redazione Commenta

Nelle ultime ore c’è stato un altro problema tra una compagnia aerea e un passeggero: stavolta l’incidente è accaduto in Inghilterra e ha riguardato un cliente omofobo e il personale di volo; l’inglese John Hawkins del Merseyside era a bordo di un volo delle Thomas Cook Airlines diretto alle isole Canarie, quando un signore seduto accanto a lui gli aveva chiesto di moderare il linguaggio.

Hawkins, che viaggiava con i suoi figli, è diventato subito aggressivo verso gli altri passeggeri, per poi sfogarsi sugli assistenti di volo con insulti omofobi verso i membri dello staff di sesso maschile.

Dopo che il trentaduenne Hawkins è stato contenuto, il pilota si è visto costretto a tornare in Inghilterra, per permettere alla polizia di arrestare Hawkins; il giudice Jonathan Geake l’ha condannato a otto mesi di carcere, dichiarando:

Il suo comportamento è stato grottesco e completamente scandaloso, trattare male i passeggeri suoi compagni di viaggio, offendere per giunta in modo omofobico il personale di cabina, nonché sbraitare e inveire è un atteggiamento imperdonabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>