George Clooney a favore dell’abolizione della Proposition 8

Home » GLBT News » George Clooney a favore dell’abolizione della Proposition 8
Spread the love

George Clooney a favore dell’abolizione della Proposition 8 GLBT News Icone Gay Interviste Primo Piano

George Clooney è il primo attore a unirsi alla lotta contro la Proposition 8, la proposta che ha vietato i matrimoni gay in California; i sostenitori della Proposition 8 avevano vinto la battaglia, ma i volontari e i sostenitori dell’uguaglianza hanno continuato a denunciare la natura incostituzionale dell’emendamento.

Clooney, 50 anni, è in viaggio in Australia e ha fatto diffondere un comunicato ufficiale a mezzo della Fondazione americana per la parità di diritti (AFER), il gruppo formato appositamente per eliminare l’emendamento del 2008 che vieta alle coppie gay e lesbiche di sposarsi in California:

E’ sorprendente che gli americani gay e lesbiche vengano ancora trattati come cittadini di seconda classe; sono fiducioso che, molto presto, le leggi di questa nazione rifletteranno la verità fondamentale che le persone gay e lesbiche, come tutti gli esseri umani, nascano uguali in dignità e diritti.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Glasgow, consiglio scozzese supporta matrimonio gay