Funerale omosessuale: il rifiuto di un vicario

Home » GLBT News » Funerale omosessuale: il rifiuto di un vicario
Spread the love

Funerale omosessuale: il rifiuto di un vicario GLBT News Dopo aver ribadito il suo disappunto verso i matrimoni omosessuali, un vicario danese si è rifiutato di celebrare un funerale religioso e destinato alla sepoltura di una donna lesbica.

La figlia e la compagna, terribilmente dispiaciute e a disagio, hanno accolto la decisione del religioso con profondo stupore:

Ho guardato la compagna di mia madre e mi sono sentita molto male per lei, è una cosa terribile. Il vicario ha comunicato che non avrebbe celebrato il funerale di mia madre perché omosessuale.

Il vicario, intervistato dalla televisione danese, ha commentato di essere molto dispiaciuto per la decisione presa, una dichiarazione poi smentita dalla figlia della donna defunta:

La sua decisione riguarda l’umanità intera e non credo che lui abbia cambiato opinione a riguardo. Forse avrà provato dispiacere, ma solo perché questa vicenda l’avrà messo ora in cattiva luce davanti ai suoi fedeli e al mondo intero.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Matrimoni omosessuali: il no di Nicolas Sarkozy