Cher supporta un pastore anti-gay: ora potrebbe lasciare Twitter

Home » Cultura Gay » Cher supporta un pastore anti-gay: ora potrebbe lasciare Twitter
Spread the love

Cher supporta un pastore anti-gay: ora potrebbe lasciare Twitter Cultura Gay Cher in tempesta. Il motivo: aver supportato un pastore anti-gay. Una scelta che ora potrebbe portarla a lasciare Twitter. Tutto è partito dal fatto di aver elogiato Joel Osteen, il quale ha detto che gli omosessuali non sono il miglior lavoro di Dio.

Apriti cielo. La cantante è stata attaccata da numerosi dei suoi followers nonostante la cantante in passato sia stata protagonista di numerose battaglie per i diritti civili negli Stati Uniti.

E c’è addirittura chi le ha scritto:

Sono scioccato per la mancanza di rispetto. Un consiglio: pensa prima di twittare.

Come andrà a finire?

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Roma, Paolo Masini: “La strada dedicata ai gay deportati non si farà”