Casablanca, Crociera Gay deviata

Home » GLBT News » Casablanca, Crociera Gay deviata
Spread the love

Casablanca, Crociera Gay deviata GLBT News

Una crociera gay è stata obbligata a deviare la sua rotta che attraversava la città di Casablanca, in Marocco: gli organizzatori hanno riferito di esser stati contattati dalla capitaneria di porto affinché l’imbarcazione non attraccasse e proseguisse il viaggio senza sostare nella città marocchina.

La crociera sarebbe stata la primo del suo genere a visitare il Marocco, dove l’omosessualità è illegale, con 2.100 turisti gay a bordo della nave da crociera MS Nieuw Amsterdam.

Il ministro del Turismo del Marocco Lahcen Haddad ha smentito la vicenda:

Noi non vietiamo alle navi da crociera di sostare nei nostri porti né chiediamo ai nostri visitatori circa le loro preferenze sessuali.

Ha inoltre insistito sul fatto che la nave era libera di tornare se gli organizzatori l’avessero desiderato ma, visto il mancato benvenuto e l’articolo 489 del Codice penale del Marocco che criminalizza gli atti osceni o innaturali con un individuo dello stesso sesso, la nave ha tirato dritto senza ripensamenti.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Svezia, sterilizzazione obbligatoria per le persone transgender