Camune Napoli, Giuseppina Tommasielli: “Chiediamo alle sei coppie presenti nel registro delle unioni di venire allo scoperto”

Home » Cultura Gay » Camune Napoli, Giuseppina Tommasielli: “Chiediamo alle sei coppie presenti nel registro delle unioni di venire allo scoperto”
Spread the love

Camune Napoli, Giuseppina Tommasielli: "Chiediamo alle sei coppie presenti nel registro delle unioni di venire allo scoperto" Cultura Gay Solo sei coppie hanno usufruito del registro delle unioni civili messo a disposizione dal Comune di Napoli. Per questo l’assessore alle Pari opportunità Giuseppina Tommasielli ha invitato i pochi iscritti (sia etero che gay) “a fare coming out”:

Abbiamo deciso di chiedere a quelli che hanno già formalizzato la propria iscrizione di uscire allo scoperto. Simbolicamente sono coppie che faranno da battistrada a tutte le altre e che spiegheranno anche i motivi della propria scelta. Pisapia ha altre tensioni in Giunta rispetto a noi. I partiti non sono completamente allineati sulle sue posizioni e c’è chi gli tira la giacca da un lato e dell’altro. Da noi l’approvazione è stata de plano, sia in Giunta che in Consiglio. Certo la Curia ha fatto sentire la propria voce. Ma si comprende che la posizione del cardinale Sepe sia contraria. A noi spetta il compito di portare avanti questa battaglia di civiltà che, auspichiamo, possa sostenere anche l’adozione di leggi da parte del Governo.

Le coppie sono state invitate a Palazzo San Giacomo venerdì 27 luglio.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Coin promuove l'amore gay con un photo contest