California: Arnold Schwarzenegger approva una legge a favore dei giovani gay

Home » Cultura Gay » California: Arnold Schwarzenegger approva una legge a favore dei giovani gay
Spread the love

California: Arnold Schwarzenegger approva una legge a favore dei giovani gay Cultura Gay GLBT News Nonostante sia conosciuto per i ruoli di supermacho e di essere un repubblicano convinto, il governatore della California, Arnold Schwarzenegger ha deciso di approvare una legge che consentirà ai minorenni di accedere a delle cure specialistiche nel caso in cui questi ne facciano richiesta.

Potranno usufruire del servizio i ragazzi e le ragazze con un’età compresa tra i 12 e i 17 anni, che abbiano problemi con la propria sessualità. L’aiuto che verrà fornito ai giovani gay sarà di tipo psicologico, verrà messo a disposizione un terapista che avrà il compito di spiegare nel modo migliore cosa sta avvenendo nella loro vita. Non sarà necessaria l’autorizzazione da parte dei genitori e soprattutto non ci saranno “terapie di cura”: quello che ci si prefigge è far accettare l’omosessualità all’adolescente.

La legge Mental Health Services for At-Risk Youth Act è stata pensata dal senatore Mark Leno, il quale ha dichiarato come sia indispensabile creare delle norme a favore dei ragazzi e delle ragazze che si scoprono omosessuali, in quanto sono i più soggetti a togliersi la vita per il semplice fatto di non accettare la loro condizione.

Leggi ora  Padova: bollino gay-friendly nei negozi infastidisce la Curia