Bulgaria, Ministro della (non) cultura omofoba

di Redazione Commenta

Il governo della Bulgaria ha dimostrato ancora una volta l’omofobia che scorrazza libera nel Paese sostenendo vari pregiudizi contro la comunità gay in un’intervista rilasciata dal funzionario Ministero della Cultura.

Infatti, il Ministro della Cultura della Bulgaria Vezhdi Rashidov ha affermato durante un’intervista con un giornale locale di ritenere che la comunità gay sia la più brutta del paese.

Il ministro ha anche detto che i gay sono una combinazione tra le peggiori qualità delle donne e le qualità più spregevoli degli uomini, promuovendo apertamente la discriminazione contro la comunità LGBT.

In più, una chicca anche in riferimento alle persone transgender:

Amo le donne che hanno una natura femminile, non posso stare in alcun modo a contatto con queste donne che sembrano travestiti.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>