Brasile, tribunale delle corte suprema conferma matrimonio gay legale

Home » GLBT News » Brasile, tribunale delle corte suprema conferma matrimonio gay legale
Spread the love

Brasile, tribunale delle corte suprema conferma matrimonio gay legale GLBT News

Gli attivisti gay in Brasile celebrano la sentenza di un tribunale che ha confermato in appello che una coppia lesbica potrà sposarsi legalmente.

La più alta corte del Brasile concede per la prima volta nella storia del paese la legalizzazione di un matrimonio omosessuale: la causa faceva parte di una protesta più ampia che ha visto diverse coppie richiedere licenze di matrimonio, non solo unioni civili.

La coppia, come molte altre, in precedenza aveva ricevuto da parte di tribunali minori due stop, ma grazie al voto di 4 a 1 di ieri, la Corte Suprema d’Appello ha stabilito che la Costituzione consente di equiparare le unioni civili ai matrimoni, quindi le coppie possono celebrare i matrimoni come le unioni civili.

Il giudice ha anche aggiunto:

L’orientamento sessuale non deve servire come pretesto per escludere le famiglie dalla protezione giuridica che il matrimonio rappresenta.

Ora che la legge si adegua al diritto di uguaglianza, la speranza è che la sentenza possa contribuire a calmierare la situazione in Sud America e influenzare i paesi limitrofi.

Finora, in America Latina, il matrimonio gay è legale in Argentina e a Città del Messico.

 

Leggi ora  Melissa Etheridge vuole il matrimonio gay per divorziare