Adam Lambert: “In America, l’atteggiamento verso i musicisti gay sta cambiando”

Home » Cultura Gay » Adam Lambert: “In America, l’atteggiamento verso i musicisti gay sta cambiando”
Spread the love

Adam Lambert: "In America, l'atteggiamento verso i musicisti gay sta cambiando" Cultura Gay

Adam Lambert ha assicurato che in America l’atteggiamento verso i musicisti omosessuali sta finalmente cambiando. Adam Lambert è stato il primo cantante gay dichiarato ad essere arrivato in vetta alla prestigiosa classifica Billboard.

Queste sono le dichiarazioni del cantante rilasciate a The Independent:

L’America è nel bel mezzo di un grande movimento per i diritti civili. E’ bello vedere la gente darsi da fare, il momento è giusto e la mia notorietà è un privilegio. Ho una certa responsabilità perché ho una visibilità che non molte persone hanno nella comunità gay, in particolare nel settore della musica. 

Il cantante ha aggiunto:

Penso che per molto tempo, l’industria discografica ha avuto paura. La musica non ha un orientamento, una buona canzone è una buona canzone, non si può esaminare la sessualità di un artista quando si sta godendo di una bella canzone.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Sì ai matrimoni gay di Barack Obama, reazioni di Adam Lambert, Jane Lynch, Neil Patrick Harris, Adam Levine, Cyndi Lauper