Studio dimostra che le famiglie lesbiche non hanno problemi di mancanza della figura paterna

Home » Sondaggi Lgbt » Studio dimostra che le famiglie lesbiche non hanno problemi di mancanza della figura paterna
Spread the love

Studio dimostra che le famiglie lesbiche non hanno problemi di mancanza della figura paterna Sondaggi Lgbt

Un recente studio ha dimostrato che i figli di genitori lesbiche non soffrono per la mancanza di un modello di riferimento maschile: i ricercatori dell’Università di Amsterdam in collaborazione con il Williams Institute della UCLA hanno confutato che l’accusa mossa dalla ricerca condotta dal sociologo Mark Regenerus -sulla necessità da parte dei figli di ricevere un modello comportamentale maschile e femminile- sia erronea.

La ricerca universitaria ha esaminato 78 adolescenti con genitori lesbiche a cui è stato chiesto se avvertano l’esigenza di un modello maschile nella loro vita; i critici hanno spiegato che i genitori lesbiche promuovano tratti virili nei giovani figli maschi e, pertanto, l’assenza di un riferimento maschile non determini mancanze.

I ragazzi hanno inoltre compilato un questionario per misurare i loro livelli di adattamento psicologico e i risultati hanno dimostrato che un modello di ruolo maschile non ha effetto nello sviluppo dei figli.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Canada, sondaggio rivela che un terzo dei canadesi gay e trans sono in un matrimonio lgbt