Nino Rizzo Nervo favorevole alla nascita di Rai Gay, la tv di Stato per il mondo glbt

Home » Cultura Gay » Nino Rizzo Nervo favorevole alla nascita di Rai Gay, la tv di Stato per il mondo glbt
Spread the love

Nino Rizzo Nervo favorevole alla nascita di Rai Gay, la tv di Stato per il mondo glbt Cultura Gay Televisione Gay La proposta lanciata da Franco Grillini di realizzare un canale Rai a tematica gay sembra trovare accoglienza favorevole nel consigliere d’amministrazione, Nino Rizzo Nervo. Intervenuto durante il programma di Klaus Davi su Youtube, Klauscondicio, l’alto dirigente di Viale Mazzini non ha nascosto il proprio interesse per un progetto ambizioso e che sicuramente non dispiacerà alla comunità lgbt italiana

Sono favorevole a qualsiasi nuova iniziativa editoriali, diciamo specializzata, se però non favorisce la ghettizzazione di alcuni temi. I temi e i problemi legati al mondo gay devono invece essere presenti in tutta la programmazione della televisione generalista come normalità: dall’informazione alla fiction. Su come si debba chiamare, non mi sembra francamente una priorità.

Dopo la scomparsa sul satellite di Gay.Tv e la nascita di piccole realtà su Internet come GLBT-TV, non vi sembra che sia arrivata finalmente l’ora per una rete all gay in grado di soddisfare le richieste di fette di mercato ancora inesplorate con il passaggio graduale al digitale terrestre?

Leggi ora  Oreo a favore dei diritti gay