Mr Gay 2012, il concorso che promuove i diritti gay

Home » Cultura Gay » Mr Gay 2012, il concorso che promuove i diritti gay
Spread the love

Mr Gay 2012, il concorso che promuove i diritti gay Cultura Gay Se da molti il concorso di Mr Gay viene associato a una manifestazione dedicata esclusivamente a uomini esibizionisti e vanitosi, da altri, partecipanti compresi, il concorso di bellezza rappresenta un’occasione umperdibile per promuovere il sostegno dei diritti omosessuali.

A confermarlo è anche Andy Derleth, partecipante, vincitore del concorso e promotore dell’omosessualità che ha spiegato alla stampa, e in particolare ai giornalisti di Fairfax, che il concorso è utile a comunicare al mondo intero che gli omosessuali non rispecchiano solo l’immagine dell’uomo che cammina in modo effeminato imbracciando una borsetta:

Il concorso è un modo per confortare chi ha scoperto la propria omosessualità. E’ importante che tutti si sentano al sicuro e che nessuno si senta spaventato né prima, o dopo, il coming out. Il ruolo di Mr Gay è anche quello di lottare a favore dei diritti omosessuali, dobbiamo alimentare la coscienza pubblica e obbligarla ad affrontare la questione; ci sono troppi Paesi in cui l’omosessualità viene affrontata come un nemico da abbattere e annientare.

Photo Credits | Queerty

Leggi ora  Roma: gay aggredito da un rumeno