Lee Steele licenziato dopo il tweet omofobo su Gareth Thomas

Home » Gossip Gay » Lee Steele licenziato dopo il tweet omofobo su Gareth Thomas
Spread the love

Lee Steele licenziato dopo il tweet omofobo su Gareth Thomas Gossip Gay

Il calciatore Lee Steele è stato licenziato dall’Oxford City dopo aver postato su Twitter un tweet omofobo diretto alla stella del rugby Gareth Thomas, che si è dichiarato gay nel 2009, in pensione dal rugby professionista alla fine dello scorso anno.

La scorsa settimana, il trentasettenne rugbista gallese è entrato a far parte del cast Celebrity Big Brother UK.

Lee Steele, 38 anni, ha messaggiato ai suoi seguaci su Twitter:

Non vorrei avere il letto accanto a quello di Gareth Thomas.

Il manager dell’Oxford City Mike Ford ha dichiarato:

Lee ha dovuto pagare per il suo errore su un giudizio intollerabile, ha fatto un commento omofobo, anche se questo non significa necessariamente che anche lui sia una persona omofoba.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Gareth Thomas ha tentato il suicidio