Lady Gaga: “Non ho mai pianificato di essere un’icona gay”

Home » Cultura Gay » Lady Gaga: “Non ho mai pianificato di essere un’icona gay”
Spread the love

Lady Gaga: "Non ho mai pianificato di essere un’icona gay" Cultura Gay Icone Gay

In una recente intervista ad Out Front Colorado, Lady Gaga ha spiegato come è riuscita a diventare un’icona gay:

Non ho mai pianificato di essere un’icona gay, diventarne una o essere ‘riverita’ come tale. Sono semplicemente grata a tutte le persone che credono in me e nella mia musica (…) Ho avuto moltissimi amici gay con i quali sono cresciuta, senza mai capire che fossero gay. Non parlavamo davvero di questa cosa, facevo teatro, ho fatto un mucchio di spettacoli, per cui non mi interessava proprio che fossero etero o gay. Non ne abbiamo nemmeno mai parlato. Amavamo parlare di musica, arte, teatro e moda. Quello che ha importanza adesso è fare parte di coloro che lottano per l’uguaglianza: sento che fa ancora parte della mia infanzia, della mia educazione e della direzione che sto prendendo.

Dopo queste ennesime “dichiarazioni d’amore” verso la comunità lgbt internazionale, Lady Germanotta merita (o no?!) il prestigioso titolo di icona gay?

Leggi ora  Betty White: "A chi è contrario alle unioni gay dico di farsi gli affari propri"