John Kerry e Mike Quigley: “Sì alle donazione del sangue gay”

Home » GLBT News » John Kerry e Mike Quigley: “Sì alle donazione del sangue gay”
Spread the love

John Kerry e Mike Quigley: "Sì alle donazione del sangue gay" GLBT News Il Senatore del Massachusetts John Kerry e il repubblicano Mike Quigley hanno riaperto il tema delle donazioni di sangue offerte da uomini e donne omosessuali, un atto di generosità proibito qualche anno fa negli Stati Uniti.

La battaglia era già stata intrapresa da John Kerry che, nel 2010, aveva lottato inutilmente per una nuova proposta di legge che avesse il potere di abolire quella vigente approvata nell’ormai lontano 1977.

Kerry e Quigley hanno unito le loro forze per redigere un documento ufficiale inviato al Dipertimento della Salute statunitense, un gesto che hanno commentato così alla stampa nazionale:

Abbiamo lavorato insieme su questo tema per molto tempo e crediamo che i nuovi studi in ambito scientifico possano cancellare i miti e le credenze radicate nella mente americana ormai più di vent’anni fa. Abbiamo valutato le operazioni necessarie per far sì che si abolisca il divieto di donazioni di sangue per gli omosessuali in tutto il Paese: la nazione ha bisogno di sangue.

Il documento è stato già firmato da oltre dieci Senatori democratici: Michael Bennett, Mark Udall, Frank Lautenberg, Carl Levin, Maria Cantwell, Jeanne Shaheen, Kirsten Gillibrand, Daniel Akaka, Mark Begich, Patty Murray e il Senatore Bernie Sanders.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Studio conferma che gli adolescenti figli di coppie lesbiche non risentono di assenza di figura maschile