Grande Fratello 11, Giuliano Cimetti: “Ho avuto molte richieste da uomini quando ero gigolò”

Home » Gossip Gay » Grande Fratello 11, Giuliano Cimetti: “Ho avuto molte richieste da uomini quando ero gigolò”
Spread the love

Grande Fratello 11, Giuliano Cimetti: "Ho avuto molte richieste da uomini quando ero gigolò" Gossip Gay Intervistato da Silvia Toffanin a Verissimo (la puntata andrà in onda oggi pomeriggio), Giuliano Cimetti, l’ex gigolò del Grande Fratello ha raccontato, per la prima volta, in modo approfondito la sua ex attività di accompagnatore con una chicca molto interessante:

Al massimo incontravo tre donne in un mese. Paradossalmente ricevevo moltissime richieste da parte di uomini e pochissime da parte di donne, ma agli uomini dicevo di no.

L’ex gieffino ha spiegato perché ha deciso d’intraprendere questo mestiere:

Ho iniziato rispondendo agli annunci sui giornali. Poi ho messo una mia pubblicità sui siti dedicati ai gigolò e, infine, ho creato il mio sito. Avendo lavorato per vent’anni in fabbrica e trovandomi da un giorno all’altro con lo stipendio ridotto a 700 euro, quando ne guadagnavo 2000…ho pensato: non sarò strabello, ma bello abbastanza per farmi pagare da una signora per uscire a cena o in discoteca, questo sì e quindi ho iniziato.

Fuori dalla casa di Cinecittà, Giuliano sembra voler voltare pagina e dare un taglio alla sua vecchia vita da gigolò:

Non lo rifarei più. Con quella vita ho chiuso, anche se ora quando vado in discoteca per fare delle serate, le donne si avvicinano per chiedermi di uscire con loro e, inoltre, ricevo ancora qualche telefonata dalle mie ex clienti.

Leggi ora  Star Trek, J.J. Abrams vorrebbe un personaggio gay