Gorizia: approvati matrimoni gay simbolici

Home » Cultura Gay » Gorizia: approvati matrimoni gay simbolici
Spread the love

Gorizia: approvati matrimoni gay simbolici Cultura Gay Il presidente della Provincia di Gorizia Enrico Gherghetta annuncia l’istituzione dei matrimoni simbolici tra persone dello stesso sesso. Si tratta di un atto formale privo, purtroppo, di alcun valore legale. Sarà disponibile a tutte le coppie gay maggiorenni che ne faranno richiesta. Gherghetta ha così spiegato al Messaggero:

In questo “matrimonio” che officerò personalmentele due persone presenti dichiareranno la propria unione e al termine rilasceremo un documento dall’alto valore affettivo e simbolico che affermerà l’esistenza di un legame di coppia. Si tratta di un’iniziativa che abbiamo studiato con i nostri legali e con la consulenza di costituzionalisti: siamo convinti che si tratta di un’idea importante, coraggiosa e doverosa, che va nella direzione del pieno riconoscimento dei diritti civili e della lotta alla discriminazione.

La delibera contenete il matrimonio simbolico gay ha come titolo Diritti civili per tutti.

Leggi ora  Colombia: i giudici della Corte Costituzionale non approvano i matrimoni gay