George Clooney non si preoccupa se la gente crede che sia gay

Home » Gossip Gay » George Clooney non si preoccupa se la gente crede che sia gay
Spread the love

George Clooney non si preoccupa se la gente crede che sia gay Gossip Gay Primo Piano Lui è superiore a qualsiasi voce. A tal punto che George Clooney non si preoccupa se la gente pensa che sia gay.

L’attore, che si prepara a recitare il prossimo 3 marzo “8” insieme a Jamie Lee Curtis, Matt Bomer, Martin Sheen, Jane Lynch e George Takei, ha spiegato al giornale gay The Advocat:

Sentivo che era importante per me l’attenzione su questa faccenda. Sono certo che, in un futuro molto prossimo, guarderemo indietro e rideremo per il fatto che l’omosessualità è stato considerato un problema. Le voci sul mio essere forse gay? Penso che sia divertente, ma non mi metterò mai a urlare che sono false. Sarebbe ingiusto e scortese nei confronti della comunità gay. Io non ho intenzione di permettere a nessuno di far sembrare che essere gay è una brutta cosa. La mia vita privata è privata e sono felice così.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Sesso tra balene: la foto che cattura due esemplari maschi