Gaetano Saya: “I gay sono una casta pericolosissima perché pretendono delle leggi a loro favore”

Home » Cultura Gay » Gaetano Saya: “I gay sono una casta pericolosissima perché pretendono delle leggi a loro favore”
Spread the love

Gaetano Saya: "I gay sono una casta pericolosissima perché pretendono delle leggi a loro favore" Cultura Gay Omofobia Televisione Gay Video Gaetano Saya, Capo degli Ultranazionalisti Italiani (movimento poltico legato al vecchio MSI e ai Responsabili di Domenico Scilipoti), ha esposto il suo programma politico ad Enrico Lucci de Le Iene. Il poltico si è scagliato apertamente contro donne, ebrei e soprattutto omosessuali:

Si chiamano omosessuali… gay è una parola che non conosco. Una volta li chiamavo ricchiuni ora preferiscono gay. I gay sono una casta pericolosissima perché pretendono delle leggi a loro favore. Sono veramente numerosi… inseriti tra le più alte cariche dello Stato. Non credo che un uomo ed un uomo o una donna ed una donna si debbano sposare. Avrei anche la soluzione per arginare questo squallido fenomeno.

Non accusatelo d’omofobia, però!!!

Gaetano Saya: "I gay sono una casta pericolosissima perché pretendono delle leggi a loro favore" Cultura Gay Omofobia Televisione Gay Video

Leggi ora  Glee, l'episodio Lady Gaga visto da GLAAD