Fun: la pop band a favore del matrimonio gay

di Giada Commenta

L’indie-pop band americana dei Fun ha dichiarato di volersi impegnare nella causa del diritto al matrimonio per tutte le coppie omosessuali. I tre membri, Nate Ruess, Andrew Dost e Jack Antonoff, hanno dichiarato che sfrutteranno il loro successo e la loro voce per sollevare la questione dei diritti GLBT.

La notizia è stata comunicata a seguito di un’intervista rilasciata dal chitarrista Jack Antonoff al Washington Post:

Fare parte di una band composta da tre uomini eterosessuali ci ha fatti riflettere e pensare che la nostra voce potrebbe essere utile per migliorare la realtà di chi vive una situazione diversa, più complessa. Quella dei diritti omosessuali è una causa che ci interessa e per questo motivo abbiamo deciso di schierarci a favore dei diritti GLBT e di sfruttare la nostra popolarità. Abbiamo un grande seguito e sarebbe uno spreco non sfruttare il nostro successo per sostenere cause così importanti.

La band, famosa in Inghilterra e Usa, è oggi nella top ten dei singoli più apprezzati grazie al loro successo We Are Young.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>