Florida: insegnante licenziato per il passato nel porno gay

Home » Cultura Gay » Florida: insegnante licenziato per il passato nel porno gay
Spread the love

Florida: insegnante licenziato per il passato nel porno gay Cultura Gay È durata poco, anzi, pochissimo l’esperienza di insegnante per Sean Loftis. Il nome non vi dice niente? Forse con Collin O’Neal le cose vanno meglio… sì, proprio lui, il pornostar proprietario di World of Men, sito a luci rosse per omosessuali. Colin, qualche mese fa, aveva ridotto la sua presenza all’interno dell’industria porno gay per dedicarsi al lavoro di insegnante in una scuola della Florida (lui dice di essersi totalmente allontanato da questo modo, ma alcuni suoi filmati hard sono continuati ad essere pubblicati su internet). Nel mezzo ci sono da segnalare un paio di esperienze da giornalista che, come si può immaginare, non hanno portato a nulla, sempre per colpa del suo ex lavoro.

O’Neal aveva accettato il ruolo di supplente in una scuola pubblica, è tutto era filato liscio, almeno fino a quando i funzionari della scuola sono venuti a conoscenza del suo passato. Il licenziamento è stato immediato: la scuola ha spiegato che gli insegnanti devono comportarsi in maniera “consona” non solo tra le mura della scuola ma anche nella vita privata.

La laurea in relazioni internazionali che si è duramente conquistato resterà nel cassetto. In questo cassetto non ci rimarrà solo la sua laurea, ma anche le sue mutande: Colin tornerà a fare porno gay per la gioia dei suoi ammiratori.

Leggi ora  Germania: i gay discriminati potrebbero essere risarciti