Eurogames, per un politico ungherese “la fine del mondo”

Home » Cultura Gay » Eurogames, per un politico ungherese “la fine del mondo”
Spread the love

Eurogames, per un politico ungherese "la fine del mondo" Cultura Gay Manifestazioni Gay Partiamo da un punto: gli Eurogames sono un evento sportivo creato dalla comunità gay e lesbica europea, su licenza della European Gay and Lesbian Sport Federation e organizzati da uno o più club appartenenti alla Federazione. Si svolgono annualmente, tranne nell’anno in cui si svolgono i Gay Games o gli Outgames. Bene. Per Gabor Vona, politico ungherese, trattasi però di “fine del mondo”.

L’Ungheria ha vinto con successo la gara per ospitare la manifestazione a Budapest, capitale del paese, a fine giugno 2012. Gli organizzatori della manifestazione sono entusiasti: credono infatti che un evento del genere possa migliorare la reputazione dell’Ungheria e farlo diventare un paese dalla mentalità aperta.

Ma Vona è totalmente contrario.

Dio mi è testimone: la mia non è una specie di omofobia, ma solo comune senso del pudore che mi fa dire che questa cosa sarà davvero la fine del mondo.

Esagerato…

Leggi ora  Milano gay-friendly: registro coppie di fatto e case pubbliche alle coppie gay