Dunno Y, il film con bacio gay scandalizza Bollywood

Home » Cinema Gay » Dunno Y, il film con bacio gay scandalizza Bollywood
Spread the love

Dunno Y, il film con bacio gay scandalizza Bollywood Cinema Gay E’ in arrivo sugli schermi mondiali, Dunno Y (in alto la copertina), la prima pellicola girata a Bollywood, che sta facendo già discutere mezzo mondo per un bacio gay tra i due protagonisti. Il regista esordiente Sanjay Sharma ha voluto come attore principale, il fratello Kapil, amatissimo dal pubblico gay locale.

Il film racconta le difficoltà di un modello che tenta la fortuna trasferendosi a Mumbai sfidando i pregiudizi e lasciandosi coinvolgere dal variopinto universo omosex indiano, vivendo un amore intenso ma clandestino con un proprio collega.

In India, il lungometraggio è stato accolto freddamente dall’opinione pubblica, soprattutto per la connotazione ideologica, strettamente politicizzata riguardo al tema dell’omosessualità. E’ da ricordare che, nell’ultimo anno, l’Alta Corte di New Delhi ha abolito i rapporti omosessuali in tutto il Paese.

Inoltre è sempre oppurtuno sottolineare, come la censura a Bollywood sia severissima: su 248 film prodotti a Mumbai nel 2009, solo 93 sono stati dichiarati visibili a tutti; 92 sono stati vietati ai minori di 12 anni e 63 sono stati dichiarati solo per adulti. L’ uscita di Dunno Y, prevista per l’inzio di maggio, si prevede incandescente e non senza poche polemiche.

Leggi ora  Annie Proulx: "Devono ancora pagarmi per Brokeback Mountain"