Brian Burke: “La vita per il primo giocatore di hockey apertamente gay non sarà facile”

Home » Cultura Gay » Brian Burke: “La vita per il primo giocatore di hockey apertamente gay non sarà facile”
Spread the love

Brian Burke: "La vita per il primo giocatore di hockey apertamente gay non sarà facile"  Cultura Gay Il presidente dei Toronto Maple Leafs Brian Burke, nonostante la tragedia che lo ha colpito un annetto fa – la morte del figlio Brendan, giocatore professionista di hockey e famoso per il suo coraggioso coming out – non si è mai abbattuto.

Oggi continua a supportare i diritti dei gay e fa sapere:

Sulla base della mia esperienza la vita per il primo giocatore di hockey apertamente gay non sarà facile. Se penso l’accoglienza che mio figlio ha ottenuto quando si è confessato nella comunità hockey della Miami University… può capitare però di avere di fronte una collina molto meno ripida di quanto realmente si immagini.

Evviva l’ottimismo.

Leggi ora  Brasile: raccolte 100 mila firme per sensibilizzare i governi omofobi