Anne Hathaway sostiene una campagna a favore dei matrimoni gay

Home » Amore e Sesso Gay » Anne Hathaway sostiene una campagna a favore dei matrimoni gay
Spread the love

Anne Hathaway sostiene una campagna a favore dei matrimoni gay Amore e Sesso Gay Cinema Gay Cultura Gay GLBT News Manifestazioni Gay L’attrice Anne Hathaway sta appoggiando la campagna per far sì che Obama supporti il matrimonio gay. La celebrità è tra le star che supportano la campagna Freedom to marry, Say I do che è stata lanciata lunedì scorso con una lettera aperta al presidente Obama con lo scopo di avere chiarimenti sulla sua posizione sull’argomento.

La campagna è appoggiata anche da Jane Lynch, Eric McCormack, Martin Sheen, Lily Tomlin, Jane Wagner e Portia DeGeneres, i musicisti Melissa Etheridge, Mya and Rufus, Tony Kusher e David Geffen. Altre celebrità a favore sono Jack Dorsey e Chris Hughes.

McCormack ha chiesto alle stars a favore del provvedimento di porre la loro firma alla lettera:

Amo profondamente mia moglie e mio figlio. Voglio semplicemente che tutti possano amare chi vogliano. Sembra così semplice. Etero o omosessuali, tutti abbiamo bisogno di amare qualcuno. Unitevi a me nella campagna Freedom to marry, firmando la lettera per il Presidente Obama.

La lettera cita:

Dal punto di vista della legge, dell’amore  e della vita il matrimonio dice “Siamo una famiglia” come nient’altro può fare. Il matrimonio è il confluire di due vite assieme, attraverso una pubblica assunzione di responsabilità davanti a parenti ed amici. La celebrazione non porta con sè solo responsabilità personali ma anche civiche. La legge deve proteggere tutti i matrimoni.

Obama ha recentemente affermato di riconoscere legalmente le coppie gay, ma di non supportare il matrimonio. Una posizione decisamente incoerente

Leggi ora  India: corso di laurea dedicato ai gay