Michael Robinson: “Sportivi con mancanza di testosterone gay, quindi non ci sono giocatori omosessuali”

di Felix Commenta

L’ex giocatore di football e ora presentatore sportivo Michael Robinson sostiene che l’omosessualità sia causata dalla mancanza di testosterone: sarebbe questo il motivo per cui i giocatori non conoscono molti omosessuali.

Durante un’intervista al quotidiano El Pais sul perché i giocatori gay non facciano coming out, l’arguto Robinson ha dichiarato di non credere a giocatori repressi sessualmente perché non ci sono sportivi omosessuali.

Il rugby o il calcio richiede un sacco di testosterone, non ce ne vuole altrettanto per la moda o il design.

Il giornalista de El Pais, sorpreso dalla risposta ha ricordato che nell’esercito come nella Guardia Nazionale ci sono eccome persone gay, eppure di testosterone ne serve molto per quel tipo di lavoro.

Photo Credits | Wikipedia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>