Germania, manifesto con bacio tra calciatori contro omofobia nel calcio

di Felix Commenta

Dalla Germania è partita un’immagine che risale al 2006, in occasione dei mondiali nel paese tedesco, in cui sono ritratti due calciatori di sesso maschile che condividono un bacio: come sappiamo, il mondo del calcio è uno degli ultimi baluardi dell’omofobia e sono tutti al corrente delle recenti polemiche che coinvolgono alcuni giocatori della nazionale italiana; di tutta risposta, dalla Germania giunge in concomitanza degli Europei 2012 una campagna che porta nelle strade dei manifesti che riportano la foto in cui si chiede ai patiti del calcio di considerare l’omofobia, grazie a un bel bacio tra due calciatori.

Maneo è l’associazione fondata nel 1990 con sede a Berlino ed è la mente di questa campagna di sensibilizzazione: Maneo è infatti l’organizzazione contro l’omofobia nel calcio più esperta e il progetto anti violenza più conosciuto in Germania.

Il poster è stato ben accolto a Berlino e la campagna è sostenuta dal sindaco della città Klaus Wowereit, che è apertamente gay.

Photo Credits | Maneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>