Stephen Moyer desidera un’altra scena gay in “True Blood”

di Valeria Scotti Commenta

 A quanto pare ci ha preso gusto. Tant’è che Stephen Moyer vorrebbe una scena gay in “True Blood” dopo l’esperienza hot vissuta sul set con Sam Trammell.

Come ha spiegato a The Advocate:

Ci siamo divertiti tantissimo quel giorno.Spesso mi capita di pensare che Sam sia un uomo molto bello. Non che quella scena particolare sia stata una sfida, anzi, quando ho letto il copione ho pensato che non vedevo l’ora di farlo.

E ancora:

Oggi cosa c’è di non gay?Viviamo in un mondo molto diverso da quello in cui siamo cresciuti, quindi se la gente non può abbracciare quell’aspetto del nostro show allora questo è un peccato. Per fortuna abbiamo un pubblico incredibilmente vasto, quindi speriamo semrpe di fare qualcosa di giusto.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>