Amber Heard: “Ho deciso di dire a tutti che sono lesbica per non vivere nella menzogna”

Home » Cultura Gay » Amber Heard: “Ho deciso di dire a tutti che sono lesbica per non vivere nella menzogna”
Spread the love

Amber Heard: "Ho deciso di dire a tutti che sono lesbica per non vivere nella menzogna" Cultura Gay Gossip Gay Icone Gay Amber Heard non è pentita di aver fatto coming out. L’attrice, che sarà al fianco di Nicolas Cage nel prossimo Drive Angry 3D, ha raccontato a Esquire molte cose sul suo orientamento sessuale. Per prima cosa ha ammesso di essere riuscita a prendere sonno solo nel momento in cui “è uscita dall’armadio”:

Non riuscivo neanche a dormire sapendo di dover vivere nella menzogna, così ho deciso di dire a tutti che sono lesbica.

Amber ha maturato la decisione di parlare della sua omosessualità quando ha capito di aver raggiunto la celebrità:

Quando ho capito di essere famosa e di avere anche un certo ascendente sui media mi sono posta una domanda importante ‘Sono e rappresento un problema per la società? Penso che sia ingiusto che le persone si debbano nascondere per il loro orientamento sessuale. Mi sono sentita in grado di poter affrontare il clamore suscitato dalle mie dichiarazioni e ho la coscienza tranquilla.

Oltre ad avere la coscienza pulita c’è da aggiungere che hai anche fatto la scelta più saggia.

Leggi ora  Daniela Santanchè: "Il matrimonio della Concia mi ha impressionata"