Sicilia Queer FilmFest: la prima edizione inaugurata da Maria Grazia Cucinotta

di Marziano Commenta

Prenderà il via oggi, 20 giugno, la prima edizione del Sicilia Queer FilmFest. La manifestazione  sarà inglobata all’interno del Taormina Film Fest, a tenerla a battesimo sarà Maria Grazia Cucinotta. L’attrice siciliana avrà il compito di presentare la serata finale del 26 giugno.

Silvia Scerrino, direttrice organizzativa del festival, ha sottolineato che il budget dell’evento è minimo:

Il festival non ha ricevuto alcun finanziamento, ma nonostante ciò, con 2500 euro totali di budget siamo riusciti a organizzare anteprime anche internazionali.

Il Sicilia Queer Filmfest, comprende una sezione competitiva (Concorso internazionale di cortometraggi) con 20 opere in gara provenienti da Italia, Francia, Belgio, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada, Brasile, Puerto Rico e Singapore. La sezione riguardante i film d’autore, che proporrà, ogni giorno, dalle 16.00 alle 24.00 al Cinema Rouge et noir (Piazza Verdi) e l’ultimo giorno al Cinema Edison (Piazza Napoleone Colajanni all’Albergheria), anteprime nazionali e internazionali di opere non esclusivamente riconducibili al mondo lgbt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>