Israele, discussione sul divieto di donazione del sangue dei gay

di Felix Commenta

Gli uomini gay potrebbero essere presto in grado di donare il sangue in Israele: il prossimo mese, il comitato consultivo del ministero della Sanità sulla medicina trasfusionale valuterà l’opportunità di modificare la clausola che proibisce agli uomini gay la donazione del proprio sangue.

Infatti, attualmente è richiesto a chiunque voglia donare il sangue di compilare un questionario molto dettagliato, che contiene anche, in rosso, un elenco delle interdizioni che comprendono malattie diverse, tra cui il morbo della mucca pazza, come l’uso di droghe, o l’Hiv.

Le discussioni sul tema risalgono al 2004, quando è stato suggerito che la clausola relativa alla donazione di sangue dovrebbe essere riscritta in modo da escludere solo chi si era impegnato in rapporti sessuali non protetti con persone dello stesso sesso nei sei mesi precedenti al prelievo, ma dopo un’accesa discussione, fu deciso di non modificare la clausola.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>