leonardo.it

Usa: Don Thompson vieta spot gay friendly di McDonald’s per “differenti norme culturali”

 
Sebastiano
18 giugno 2010
0 commenti

Lo spot Mc Donald’s, lanciato in Francia circa un mese fa e cliccatissimo sul web, non sarà trasmesso negli Stati Uniti, perchè ritenuto inadatto a “differenti norme culturali”. Lo ha rivelato in una lunga intervista rilasciata al Chicago Tribune, Don Thompson, il capo in seconda dell’azienda. Pur dichiarandosi orgogliosamente “cristiano, con le sue personali convinzioni“ e quindi di ampie vedute sulla tema famiglia, l’uomo ha dichiarato

Da MacDonald’s ci sono valori cruciali ai quali facciamo riferimento e il mondo è sempre più vicino. Parliamo molto di queste cose e a volte facciamo degli errori. Parliamo di cose che possono avere implicazioni in alcune parti del mondo ed essere culturalmente accettate in altre. E queste sono cose dalle quali impariamo. Ma quello spot non andrà in onda negli Stati Uniti.

Ha tenuto anche a precisare

Il brand è locale e in posti diversi succedono cose diverse. Dobbiamo essere sicuri dell’impatto che un’azione potrebbe avere in altre parti del mondo.

A questo punto è inutile chiederci se mai lo vedremo in Italia. Rischieremo di illuderci inultimente. In una società dove l’immagine perfetta  della famiglia del Mulino Bianco è radicata nel tempo, non c’è spazio in tv per immagini troppo “devianti”, che non prevedano per il gay di turno, il semplice sberleffo o qualsiasi forma di censura. Tutti su Youtube, no?

Articoli Correlati
Londra: pub vieta l’ingresso ad una comitiva gay

Londra: pub vieta l’ingresso ad una comitiva gay

Il Greencoat Boy, tra i pub londinesi più conosciuti nel Regno Unito, si è reso infelice protagonista di un episodio piuttosto spiacevole capitato ad una comitiva gay. Cento persone della […]

La Svezia è la nazione più gay friendly d’Europa

La Svezia è la nazione più gay friendly d’Europa

Ogni anno, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia, l’associazione non governativa ILGA traccia un bilancio complessivo sulla situazione della comunità glbt nei vari Stati europei. Il Rainbow Europe Country […]

Francia, spot Mc Donald’s in versione gay

Francia, spot Mc Donald’s in versione gay

L’avanguardista Francia non perdere l’occasione per dimostrare la sua altissimo rispetto per la comunità omosessuale del Paese anche nella pubblicità. La catena di fast food, Mc Donald’s, multinazionale simbolo del […]

Bergamo: il sindaco vieta la mostra Baci Rubati

Bergamo: il sindaco vieta la mostra Baci Rubati

Il Consiglio Comunale di Bergamo non ha concesso l’autorizzazione necessaria per l’allestimento della mostra fotografica, Baci Rubati, al Quadriportico del Sentierone, in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia in programma […]

Usa: The Language Of God, spot a favore dell’integrazione dei gay

Usa: The Language Of God, spot a favore dell’integrazione dei gay

Porta per titolo, The Language Of God, il nuovo spot realizzato dalla United Church of Christ (UCC) per favorire l’integrazione della comunità lgbt con il tessuto sociale americano. Squarci di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento