Ucraina, il Parlamento cancella il voto sulla legge anti-gay

di Felix Commenta

Il parlamento ucraino ha annullato una votazione in programma per una legge che vieta qualsiasi cittadino ucraino di parlare favorevolmente di gay o lesbiche: il disegno di legge 8711 è stato quindi accantonato per la gioia delle persone lgbt in Ucraina, una scelta vista come una vittoria fondamentale.

Il progetto di legge 8711 ha fatto discutere molto poiché avrebbe leso considerevolmente i diritti degli omosessuali, istituendo addirittura un reato penale e rendendo di fatto pressoché criminoso essere gay nel paese.

Il sito AllOut.org ha raccolto una petizione con 120.000 firme, che sono state consegnate alle autorità ucraine presso l’Unione Europea e il Consiglio d’Europa.

Ultimamente anche Elton John ha speso delle forti e significative dichiarazioni contro la questa legge.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>