Trieste, stupro di massa ad un compagno di scuola

di Sebastiano Commenta

A Trieste, un ragazzino di 15 anni è stato stuprato da quattro suoi compagni di scuola durante una festa di compleanno. Lo ha riferito il quotidiano Il Piccolo, che non pubblica alcun nome ed elemento per l’individuazione della scuola.

I fatti, secondo la ricostruzione del quotidiano, sono stati resi noti da due dei quattro studenti che, pentiti del folle gesto, hanno confessato tutto alla presenza della preside. Secondo il racconto dei due ragazzi, i quattro baby stupratori hanno legato il loro compagno ad una sedia e dopo avergli fatto bere della birra, hanno abusato di lui a ripetizione.

I quattro studenti sono stati allontanati dall’istituto di appartenenza, riferisce il giornale precisando che al momento non si sa ancora se la Procura della Repubblica dei Minorenni del capoluogo giuliano si stia occupando effettivamente della vicenda. Ma l’intenzione dei genitori della povera vittima, in accordo con le forze dell’ordine, è di impedire che l’episodio rimanga isolato tra l’indifferenza generale dell’opinione pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>