leonardo.it

Spagna: Mariano Rajoy modificherà la legge sui matrimoni gay se eletto Primo ministro

 
Sebastiano
18 gennaio 2011
0 commenti

Mariano Rajoy, presidente conservatore del Partido Popular (PP), in lizza per diventare il prossimo Primo Ministro della Spagna, nei primi mesi del 2012, ha irrigidito la sua posizione contro la legge sul matrimonio gay del paese. In un’intervista rilasciata, lo scorso novembre, al quotidiano El Pais, il leader della coalzione anti-Zapatero ha ribadito l’incostituzionalità delle nozze tra persone dello stesso sesso. A due mesi di distanza, Rajoy lancia una sfida: modificare radicalmente la norma in caso di sua elezione.

Ho già detto che cambierò il primo e il secondo punto della legge sperando di avere l’appoggio da parte della Corte costituzionale. Ovviamente ascolterà il popolo prima di prendere una decisione così drastica.

Papa Benedetto XVI ha recentemente celebrato, via satellite, una messa all’aperto sollecitando la chiesa romana cattolica, in terra iberica, nel contrastare i matrimoni gay.

Articoli Correlati
UK: il ministro Lynne Featherstone promuove una legge a favore di chi fa sesso gay a 16 anni

UK: il ministro Lynne Featherstone promuove una legge a favore di chi fa sesso gay a 16 anni

Secongo il quotidiano britannico, The Telegraph, tutti gli inglesi che hanno accumulato, per tanti anni, condanne storiche per sesso gay con un partner di 16 anni avrà il registro delle [...]

Brasile: il ministro Maria do Rosario favorevole alle adozioni gay

Brasile: il ministro Maria do Rosario favorevole alle adozioni gay

Maria do Rosario, ministro dei Diritti Umani del Brasile a partire dal 1 gennaio 2011, ha rivelato che si attiverà per legalizzare l’adozione da parte di coppie gay e combattere [...]

Polonia: Krystian Legierski il primo gay di colore eletto nel Paese

Polonia: Krystian Legierski il primo gay di colore eletto nel Paese

È gay, di colore, è il proprietario di una discoteca ed è anche impegnato praticamente da sempre a favore dei diritti lgbt. Come se non bastasse tutto questo, Krystian Legierski [...]

Kenya, Primo ministro Raila Odinga: “I gay vanno arrestati”

Kenya, Primo ministro Raila Odinga: “I gay vanno arrestati”

In una ipotetica classifica dei paesi maggiormente gay friendly degli ultimi mesi, di sicuro l’Africa non occuperebbe le prime posizioni. Dopo la campagna denigratoria messa in atto dal magazine ugandese [...]

Néstor Kirchner difende la legge sui matrimoni gay

Néstor Kirchner difende la legge sui matrimoni gay

L’ex Presidente dell’Argentina, Néstor Kirchner, si scaglia contro i vescovi locali, che attraverso intimidazioni morali ha tentato di ostacolare l’iter parlamentare della nuova legge sui matrimoni gay L’Argentina deve abbandonare [...]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento