Sesso gay, non solo penetrazione

di Valentina Cervelli Commenta

Quando si parla di sesso gay, è cliché subito pensare a chi è attivo e chi è passivo e alla versatilità della coppia. In realtà non sempre sesso è uguale a penetrazione in una coppia omosessuale.

coppia gay a letto

Ed il perchè è molto semplice: entrambe le parti della coppia possono non apprezzare l’atto vissuto in questo modo ed essere soddisfatti di tutto ciò che si può fare anche senza la penetrazione. Il frotting, il rimming, i blowjob: sono tante le alternative e tutte da vivere in base al grado di intimità e di voglia che si ha. Siamo sicuri che qualcuno non sarà d’accordo e ci aspettiamo anche l’omofobo di turno che venga a mettere bocca sulle capacità di incastro tra membro ed orifizi: ne abbiamo sentite a iosa negli anni di ogni tipo. Ma la verità è che per ciò che riguarda il sesso, come per ogni coppia esistente sulla faccia del pianeta, la gestione del desiderio e le pratiche sessuali sono tutte correlate effettivamente al grado di intimità ed a ciò che rende confortevole l’altro.

Dimenticate porno e fan fiction: la vita reale è fatta di tantissime sfumature e nessuna è più vera dell’altra. Ecco quindi che se vi sentite più a vostro agio con un atto sessuale che non preveda penetrazione e siete d’accordo, non vi è nulla che non vada bene. Certo, l’orgasmo prostatico è qualcosa che anche le donne invidiano agli uomini, ma niente e nessuno deve obbligare la persona a fare ciò che non gradisce, in nessuno contesto.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>