Sassari: nuove aggressioni verso i trans

di Marziano Commenta

Nuovo pestaggio a Sassari. Vittime, ancora una volta, persone transessuali. Le dinamiche e il luogo dell’aggressione sono del tutto identiche a quelle avvenute nel capoluogo sardo qualche settimana fa. Tre uomini hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento di una trans, appartamento situato nel cuore del centro storico della cittadina.

La vittima è stata aggredita e malmenata dai carnefici per lungo tempo. I rumori e le urla hanno richiamato l’attenzione dei vicini, che hanno provveduto a chiamare le forze dell’ordine. Nell’abitazione era presente un’altra transessuale colombiana, la quale è riuscita a nascondersi e di conseguenza sfuggire alla violenza dei tre.

All’arrivo dei poliziotti gli aggressori si erano già dileguati, la transessuale è stata portata in ospedale in condizioni non gravi. Le indagini della polizia hanno portato all’arresto di due giovani rumeni, secondo gli inquirenti i due casi di violenza, nei confronti dei trans di via Gazometro, sono strettamente collegati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>