Kansas City, Radiohead contestati da un gruppo religioso

di Valeria Scotti Commenta

“Freak monkeys with mediocre tunes” è il giudizio espresso da un gruppo di fondamentalisti religiosi della chiesa Westboro di Topeka, in Kansas, sui Radiohead. Scimmie strambe con canzoni mediocri, insomma.

Il collettivo di Topeka, noto per le sue posizioni etiche rigide e per un’aperta ideologia omofoba, ha organizzato un vero e prorpio sit-in di fronte allo Sprint Center di Kansas City per contestare la band poco prima di un loro concerto.

Cercate solo di mostrare alla gente cose senza senso e non la collera che il Signore riversa su di loro. Guardate quel circo di scimmie laggiù e quel soffice scenario, blah blah’. Nel frattempo Dio sta distruggendo questa nazione e cambiando le nostre vite. Come la tarma che piano piano mangia il tessuto del vostro vestito nazionale: i Radiohead sono un evento di questo tipo.

Ma la band ha reagito bene all’attacco tanto da scherzarci su:

Questo è stato l’evento più importante del tour fino a oggi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>