Porto Rico: 204 coppie gay lasciano l’isola perchè non si sentono sicure

di Sebastiano Commenta

Rispetto al 2000, un recente sondaggio ha evidenziato che 204 coppie dello stesso sesso (dichiarate pubblicamente) hanno lasciato il Porto Rico (passando da 6.818 agli attuali 6614) per paura di subire pesanti ripercussioni in quanto minoranza sessuale mal digerita.

Olga Orraca, una delle principali organizzatrici della Coalición Orgullo Gay, e redattrice del magazine lgbt El nuevo día ritiene che “la paura di parlare pubblicamente di omosessualità da parte della comunità gay è una realtà. Non è una paura astratta”. Il collettivo sta mettendo a punto alcune iniziative friendly per “ripopolare” l’isola caraibica in modo da renderla più vivibile e ospitale per l’universo lgbt. Riusciranno nell’impresa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>