Ultimi Articoli

La Finlandia legalizzerà i matrimoni e le adozioni gay

Di Sebastiano | 15 luglio 2010
La Finlandia legalizzerà i matrimoni e le adozioni gay

Il ministro della giustizia finlandese, Tuija Brax, ha annunciato che sarà abolita ogni forma di discriminazione per orientamento sessuale all’interno dell’ordinamento giuridico del Paese (compresa la Costituzione). La Finlandia, è uno degli Stati nordici più gay friendly d’Europa, avendo esteso il diritto di unirsi civilmente anche alle coppie omosex nel lontano 2002. Con la nuova norma in via di approvazione (e che presumibilmente) entrerà in vigore già dal 2012), il Governo finlandese equiparerà formalmente il matrimonio e l’adozione da parte di coppie dello stesso sesso a quello dei cittadini eterosessuali.Continua a leggere

Robert Pattinson eccitato dai capezzoli di Taylor Lautner

Di Sebastiano | 15 luglio 2010
Robert Pattinson eccitato dai capezzoli di Taylor Lautner

Impegnati nella promozione di Eclipse, il terzo capitolo della saga Twilight, Robert Pattinson e Taylor Lautner hanno rivelato dei dettagli piuttosto “scabrosi” sul dietro le quinte del film, un riassunto esaustivo dei momenti più goliardici che non vedremo mai al cinema (Fonte Now Magazine) Mi è piaciuta la scena della tenda perché dovevo prendere il petto di Taylor e i suoi capezzoli diventavano duri molto facilmente. Abbiamo dovuto rigirare quella scena per questa ragione.Continua a leggere

Luca Di Tolve: “Non credo ci siano gay felici”

Di Sebastiano | 15 luglio 2010
Luca Di Tolve: “Non credo ci siano gay felici”

Forse il nome Luca Di Tolve non vi dirà apprentemente niente, se non lo riconducete all’indiscusso protagonista della canzone sanremese di Povia, Luca era gay, magicamente diventato etero, sposato con una certa Lisa e accanito sostenitore dell’Udc e dei suoi ideali cristiani. Dalle pagine di A, l’uomo vuota il sacco raccontando nei minimi particolari la propria svolta Non credo ci siano gay felici. Chi nasce maschio deve fare cose da maschio. Deve seguire la sua natura. I veri maschi entrano in una comunione profonda tra di loro, senza per questo avere rapporti sessuali. Una volta ero omosessuale e di sinistra, ora sono sposato. Sono lontani i rapporti fugaci consumati con altri uominiContinua a leggere

Usa: gay e lesbiche sono i più frequenti lettori di blog

Di Sebastiano | 14 luglio 2010
Usa: gay e lesbiche sono i più frequenti lettori di blog

Un’indagine nazionale svolta dalla società di ricerca Harris Interactive ha stabilito che gli utenti gay e lesbiche sono tra i più fedeli e frequenti lettori di blog della rete sociale negli Stati Uniti. Harris Interactive ha condotto la studio online tra il 14 ed il 21 giugno 2010, tra 2.412 adulti, di cui 341 auto-identificati come lesbiche, gay, bisessuali e / o transessuali. Secondo Harris Interactive, più della metà (54%) degli uomini gay e donne lesbiche intervistati leggono mediamente diversi tipi di blog, rispetto al solo 40% di eterosessuali. Ciò rappresenta un aumento da marzo 2008, quando il 51% degli intervistati gay e lesbiche dichiaravano di sfogliare determinati portali.Continua a leggere

Renato Zero: “Non sono gay. Amo solo le donne!”

Di Sebastiano | 14 luglio 2010
Renato Zero: “Non sono gay. Amo solo le donne!”

Alla vigilia del suo sessantesimo compleanno, Renato Zero chiarisce definitivamente ogni dubbio sulla propria sessualità, escludendo, quindi, un suo possibile outing in futuro Mi chiedono di farlo, ma perché devo accettare l’idea di essere omosessuale quando so che ho amato e continuo ad amare le donne? Se arrivasse un uomo e mi provocasse un trauma formidabile non vedo che cosa ci sarebbe di male a starci insieme. Per quanto riguarda il suo rapporto con il sessoContinua a leggere

Robbie Williams e Gary Barlow in video gay ispirato a Brokeback Mountain

Di Sebastiano | 13 luglio 2010
Robbie Williams e Gary Barlow in video gay ispirato a Brokeback Mountain

Grande attesa per il ritorno sulle scene musicali di Robbie Williams, che ha recentemente inciso un nuovo singolo. con l’ex collega dei Take That, Gary Barlow. Il brano, che uscirà probabilmente ad ottobre, ha per titolo Shame, e sarà contenuto nel Best of In And Out Of Consciousness. Secondo il tabloid inglese The Sun, il videoclip della canzone trarrà ispirazione dal film gay I segreti di Brokeback Mountain e non è detto che i due cantanti si scambino tenere effusioni o mettano in scena bollenti amplessi degni della pellicola di Ang Lee.Continua a leggere

Usa: il questionario per i soldati gay indigna l’opinione pubblica

Di Sebastiano | 13 luglio 2010
Usa: il questionario per i soldati gay indigna l’opinione pubblica

Ha fatto discutere la decisione del Pentagono di distribuire 400mila copie di un questionario rivolto a tutti i soldati dell’esercito statunitense per testare la reazione delle truppe riguardo all’entrata di gay e lesbiche, nelle forze armate. La Servicemembers United, l’associazione americana di soldati e veterani gay e lesbiche, sostiene che il formulario comprende “espressioni insultanti e spregiative, supposizioni e insinuazioni”. In alcune domande rivolte ai militari viene chiesto ad esempio se si sentirebbero a proprio agio se un gay si sedesse a tavola accanto a loro o se durante l’arruolamento hanno mai condiviso l’uso della doccia con un militare omosex.Continua a leggere

Monsignor Enrico Solmi ai gay: “Non vi sentiate discriminati”

Di Sebastiano | 12 luglio 2010
Monsignor Enrico Solmi ai gay: “Non vi sentiate discriminati”

Nei giorni scorsi, il vescovo di Parma, Enrico Solmi, ha tenuto un incontro con i suoi fedeli gay nel tentativo di far convivere due universi così lontani, eppure tanto complementari. Il settimanale Vita Nuova ha rivelato i risultati del confronto religioso L’incontro è un segno non solo della sensibilità personale di mons. Solmi, ma costituisce un richiamo chiaro a non discriminare nessuno (e Dio sa quanto c’è bisogno di questo richiamo ai nostri giorni). Riafferma con autorevolezza inequivocabile, che nessuno e’ escluso dalla comunione ecclesiale per la sua appartenenza a determinate categorie sociali.Continua a leggere

Soccer Club, il film porno gay sui Mondiali di Calcio in Sudafrica

Di Sebastiano | 12 luglio 2010
Soccer Club, il film porno gay sui Mondiali di Calcio in Sudafrica

Ancora affranti dall’eliminazione dell’Italia dagli ultimi Mondiali di calcio in Sudafrica? Raging Stallion, casa di produzione leader nel settore del porno gay, ha realizzato una pellicola, ad edizione limitata, dal titolo inequivocabile, Soccer Club. Leggiamo assieme la trama del film Per essere calciatori bisogna avere resistenza, forza, concentrazione, autocontrollo. Sia in campo che fuori si accumula molta tensione e gli attori di “The Club Soccer” sanno come scioglierla. Sono veri e propri calciatori che sanno fare molto di più che giocare con una palla da calcio! Giocare duro, andare in gol. Guarda come questi atleti danno sudore e tutto ciò che hanno per raggiungere lo scopo. La frequenza cardiaca accelera e ogni atleta mostra il suo corpo sexy, membri enormi, fondoschiena perfetti, gambe muscolose.Continua a leggere

Néstor Kirchner difende la legge sui matrimoni gay

Di Sebastiano | 11 luglio 2010
Néstor Kirchner difende la legge sui matrimoni gay

L’ex Presidente dell’Argentina, Néstor Kirchner, si scaglia contro i vescovi locali, che attraverso intimidazioni morali ha tentato di ostacolare l’iter parlamentare della nuova legge sui matrimoni gay L’Argentina deve abbandonare definitivamente le visioni discriminatorie e oscurantiste. Mi dispiace per l’indirizzo che alcuni hanno voluto dare a questo tema, ma io ho la coscienza tranquilla per aver votato a favore del matrimonio egualitario, a favore dell’uguaglianza dei diritti; noi argentini meritiamo un paese libero, aperto e con parità di diritti per tutti.Continua a leggere

La denuncia per omofobia si farà on line

Di Sebastiano | 11 luglio 2010
La denuncia per omofobia si farà on line

Un importante passo alla lotta dell’omofobia è stato compiuto grazie all’apporto della Polizia di Stato. Il viceacapo Francesco Cirillo ha annunciato l’attivazione di un canale privilegiato on line per denunciare discriminazioni e violenze omofobiche e transfobiche direttamente sito della Polizia di Stato. Soddisfazione per l’iniziativa da parte delle associazioni GayLib, Arcigay e Rete Lenford, che hanno tenuto una tavola rotonda nei giorni scorsi per discutere su una delle più brutte piaghe della nostra società, e che fatica ancora a trovare una soluzione ottimale Tre sono i punti sui quali c’è l’intenzione di muoversi. Il lancio di una grande campagna di comunicazione mirata alla massima conoscenza dell’osservatorio, la formazione professionale degli agenti di forza pubblica e il coinvolgimento nei lavori dell’osservatorio, a vari livelli, delle associazioni lgbt e dei vari rappresentanti istituzionali (Governo, Unar) già impegnati nella prevenzione delle discriminazioni. Quello di oggi è il primo passo operativo in un cammino che, grazie all’impegno e alla collaborazione della Polizia di Stato, farà crescere il Paese in materia di sicurezza, prevenzione e diritti per i cittadini omosessuali e transessualiContinua a leggere

True Blood 3, Alexander Skarsgard: “Apparirò nudo e avrò una scena di sesso con un uomo”

Di Sebastiano | 10 luglio 2010
True Blood 3, Alexander Skarsgard: “Apparirò nudo e avrò una scena di sesso con un uomo”

Alexander Skarsgard, l’ambiguo Erik della serie tv cult, True Blood, ha anticipato le novità più scabrose della terza stagione Apparirò nudo e ci sarà una scena spinta con un uomo. Non sono un puritano, sono svedese. Amo spogliarmi, è un rito liberatorio.Continua a leggere

Mark Webber: “Non sono gay ma soltanto felice”

Di Sebastiano | 9 luglio 2010
Mark Webber: “Non sono gay ma soltanto felice”

Intervistato da Il Corriere dello Sport alla vigilia del GP di Gran Bretagna, il pilota Mark Webber ha messo tutti a tacere spiegando la netta distinzione tra l’essere gay e il condurre uno stile di vita sereno e felice Perché sono contento così. Ann e io abbiamo condiviso momenti belli e brutti, vicende che hanno finito per unirci. Lo so che in giro si chiacchiera, una settimana si racconta che sono gay, la successiva che sono qualcos’altro, ma io voglio essere felice. E faccio quello che mi rende felice, non quello che dovrei fare a parere di chi non mi conosce. Esistono molte donne speciali. Io sto con una delle più speciali.Continua a leggere

Bullismo omofobico, l’orrore quotidiano delle scuole italiane

Di Sebastiano | 9 luglio 2010
Bullismo omofobico, l’orrore quotidiano delle scuole italiane

In base della prima ricerca nazionale svolta in Italia di Arcigay con il Contributo del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali sul bullismo omofobico presentata ieri 7 luglio 2010 a Roma, la scuola italiana è teatro di continui episodi a sfondo omofobico. I dati sono allarmanti: due terzi degli studenti che frequentano la scuola secondaria superiore ha udito epiteti omofobi e prese in giro nei confronti di maschi. Per uno studente su cinque queste espressioni fanno parte della vita scolastica quotidiana. Uno studente su 13 ha assistito almeno una volta nell’ultimo mese ad aggressioni omofobe di tipo fisico (calci e/o pugni fino a molestie sessuali), nonostante la maggioranza degli insegnati dichiari di non esserne al corrente. Il 20% dei ragazzi ha commesso almeno un atto riconducibile al bullismo omofobico mentre il 4% dichiara di essere stato vittima di aggressione. Il bullismo che colpisce le studentesse lesbiche, ancorché preoccupante, è riportato in percentuali minori. Paolo Patanè, Presidente nazionale dell’Arcigay, è preoccupato per l’intensificarsi del fenomenoContinua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay