Ultimi Articoli

La Pupa e il Secchione 2, Paola Barale: “Tre concorrenti sono gay”

Di Sebastiano | 3 giugno 2010
La Pupa e il Secchione 2, Paola Barale: “Tre concorrenti sono gay”

Paola Barale, padrona di casa de La Pupa e il Secchione assieme ad Enrico Papi, senza peli sulla lingua. Dalle pagine di Diva e Donna, la popolare conduttrice svela la sua passione per i secchioni Sono quelli che mi divertono come pochi: hanno saputo davvero rapirmi. Sono tutti maggiorenni, ma si sono trovati in una situazione dove vivono i primi incontri con le ragazze come adolescenti. Sono puri e nudi, senza malizie, affrontano le pupe come ragazzini alle prime esperienze amorose, sono carini come cuccioli, infantili dentro. Divertono, sanno arrivare al cuore. Adolescenti cresciuti solo fuori, dentro rimangono come bambini, indifesi. Ma anche una confessione piuttosto piccante sulla sessualità degli 8 concorrentiContinua a leggere

Jane Lynch ha sposato Lara Embry

Di Sebastiano | 3 giugno 2010
Jane Lynch ha sposato Lara Embry

Dopo 5 anni di convivenza, Jane Lynch, la Sue Sylvester della serie tv americana Glee, ha sposato la psicologa Lara Embry. Pur essendo entrambi californiane, il matrimonio è stato celebrato lunedì 31 maggio (24 ore prima del Memorial Day) nel Sunderland, Massachusetts, uno dei cinque stati americani dove sono state riconosciute le unioni tra persone dello stesso sesso. Davanti a solamente 21 ospiti tra cui la figlia di Lara (che ha sempre appoggiato la relazione della madre con l’attrice) la cerimonia si è tenuta al Ristorante Blue Heron. Tra le portate scelte dalle due spose, anatra ai ferri con patate bollite ed una torta alla vaniglia, alta tre strati, con mousse di cioccolato ripieno.Continua a leggere

Enrico Nigiotti: “Marco Carta gay? Mai detto”

Di Sebastiano | 2 giugno 2010
Enrico Nigiotti: “Marco Carta gay? Mai detto”

E’ in atto una vera battaglia a mezzo stampa tra Marco Carta ed Enrico Nigiotti, appena uscito dalla scuola di Amici. Tra insinuazioni, dichirazioni bisbigliate e gossip da quattro soldi, sembrano essersi consumato il primo atto di una saga interminabile. Ma cerchiamo di mettere un pò di ordine su tutta la vicenda! Qualche settimana fa, Enrico ha rilasciato un’intervista al sito Gay.it in merito al coming out di Ricky Martin. Nessun riferimento al suo collega ma si sa che, a volte, certi giornali hanno il cattivo gusto di marciare troppo sulle dichiarazioni degli artisti, specialmente in questo caso, davanti ad un terreno piuttosto spinoso: la presunta omosessualità di Carta. Di fronte a queste continue accuse, Marco si è difeso dalle pagine del settimanale Top Mi piacerebbe che questo ragazzo, che non ho mai conosciuto e nemmeno incrociato per caso, avesse il coraggio di guardarmi negli occhi e fare le stesse insinuazioni. Quando non si hanno argomenti interessanti per parlare di sé, la soluzione più comoda è parlare degli altri, o meglio, sparlare.Continua a leggere

Lady Gaga: “Combatterò per la comunità gay fino alla morte”

Di Sebastiano | 2 giugno 2010
Lady Gaga: “Combatterò per la comunità gay fino alla morte”

Lady Gaga, la cantante più trasgressiva del momento, ha rinnovato il proprio impegno civile verso la comunità gay internazionale. L’atto d’amore verso i suoi fan più fedeli è andato in onda nel salotto di Sept à Huit, uno dei programmi più seguti della televisione francese Adoro le speculazioni sui miei immaginari attributi maschili. Mi affascinano. Alle 17 mila persone che riempiono i miei concerti ogni sera non importa se sono uomo, donna, ermafrodita, omosessuale, eterosessuale, transessuale o se ho cambiato sesso. A loro non importa! Sono là per la musica e per la libertà. Questa è stata la più grande realizzazione della mia vita. La cultura gay è l’essenza stessa della persona che sono e io combatterò per le donne e per la comunità omosessuale fino alla morte.Continua a leggere

Cristiano Ronaldo a favore dei matrimoni gay

Di Sebastiano | 2 giugno 2010
Cristiano Ronaldo a favore dei matrimoni gay

Dopo l’approvazione dei matrimoni gay nel suo Paese, Cristiano Ronaldo, stella del Real Madrid, e tra i giocatori più attesi dalla comunità gay per i prossimi Mondiali, ha svelato la propria opinione sul tema al giornale portoghese Publico So della legge che è stata approvata e ritengo che dobbiamo rispettare le scelte di ognuno perché, in fin dei conti, tutti i cittadini devono avere diritti e doveri esattamente uguali.Continua a leggere

A Team, Quinton “Rampage” Jackson: “Recitare? Roba da gay”

Di Sebastiano | 1 giugno 2010
A Team, Quinton “Rampage” Jackson: “Recitare? Roba da gay”

Durante una pausa dal tour promozionale del remake di A Team, il protagonista Quinton “Rampage” Jackson, che ha ereditato il ruolo da Mr. T, sembra non digerire i ritmi svervanti della vita attoriale tanto da perdere spesso il controllo e a lanciarsi in giochi linguistici privi di ogni nesso logico (Fonte Los Angeles Times) Recitare è qualcosa da gay. Ti rende delicato. Hai tutte queste persone intorno che ti sistemano i capelli o ti mettono una coperta sulle tue spalle quando hai freddo. Non voglio una coperta sulle mie spalle!Continua a leggere

Rihanna e Laetitia Casta, passione lesbo nel video di Te amo

Di Sebastiano | 1 giugno 2010
Rihanna e Laetitia Casta, passione lesbo nel video di Te amo

A meno di una settimana di distanza dall’uscita di Rockstar 101, Rihanna pubblica Te Amo, un singolo dalle sonarità  sensuali ed un testo allusivo (basti pensare al ritornello e a frasi del tipo: Then she says te amo then she put her hand around me waist, I told her no, She cries Te amo I told her I’m not gonna run away but let me go My soul is crying, without asking why, I said te amo, wouldnt somebody tell me what she said, Dont it mean I love you, Think it means I love you) e che esalta pienamente la calda voce della sua giovane interprete. Il videoclip è stato girato il 29 e 30 aprile a Vigny (Francia) nell’omonimo castello. Le immagini rubate dal set, mostrano Rihanna avvolta in un abito colorato dai maxi fiori e un basco di pizzo nero. Alle riprese del filmato musicale ha preso parte anche la top model ed attrice francese, Laetitia Casta, una femme fatale in piena regola, con cui la giovane interprete delle Barbados, si lancia in effusioni ammiccanti, sfioramenti provocanti e baci piuttosto conturbanti senza mai cadere nella più becera volgarità.Continua a leggere

Usa, Barack Obama: “Giugno sarà il mese del Pride lgbt”

Di Sebastiano | 1 giugno 2010
Usa, Barack Obama: “Giugno sarà il mese del Pride lgbt”

Il Presidente Barack Obama, ha rinnovato il proprio impegno verso la comunità lgbt statunitense dichiarando giugno, il mese del Pride dedicato alla lotta all’Aids, l’abrogazione del Don’t Ask Don’t Tell nell’esercito ed l’estensione dei diritti civili a tutti i cittadini. Si legge nella dichiarazione ufficiale Come cittadini americani, è nostro diritto che tutte le persone siano uguali, pertanto meritano gli stessi diritti, benefici e opportunità. Dal primo giorno d’indipendenza, la nostra Nazione ha lottato per ottenere ciò che è stato promesso. Un importante capitolo nella nostra grande e infinita storia è il movimento per la giustizia e l’ugliaglianza in nome della comunità lesbica, gay, bisessuale e transessuale. Questo mese, riconosciamo il grande contributo della comunità lgbt americana, rinnoviamo il nostro impegno nella lotta per uguali diritti agli americani della comunità lgbt e per porre fine ai pregiudizi e le ingiustizie ove ancora persistono. Gli americani della comunità lgbt hanno rafforzato il tessuto della nostra nazione. Dai leader degli affari, ai docenti gli atleti, la comunità lgbt americana da sola ha ottenuto successo e importanza in ogni settore. Sono le nostre madri, i nostri padri, i nostri figli e figlie, i nostri amici e i nostri vicini.Continua a leggere

Francia, spot Mc Donald’s in versione gay

Di Sebastiano | 29 maggio 2010
Francia, spot Mc Donald’s in versione gay

L’avanguardista Francia non perdere l’occasione per dimostrare la sua altissimo rispetto per la comunità omosessuale del Paese anche nella pubblicità. La catena di fast food, Mc Donald’s, multinazionale simbolo del consumismo alimentare internazionale, ha creato uno spot molto interessante proposto al cinema all’inizio di ogni spettacolo La situazione inquadra un ragazzo che, seduto al tavolino, aspetta l’arrivo del padre intento ad ordinare un Mc Menù. Nel frattempo, il giovane risponde ad una telefonata dicendo: “Ti pensavo e stavo guardando la nostra foto scolastica. Ora ti devo lasciare, che arriva papà. Ti amo”.Continua a leggere

Football americano, Jason Akermanis ai giocatori gay: “Non fate coming out”

Di Sebastiano | 28 maggio 2010
Football americano, Jason Akermanis ai giocatori gay: “Non fate coming out”

L’ombra dell’omofobia colpisce, ancora una volta, il mondo della sport australiano dopo le scottanti dichiarazioni del giocatore di football americano Jason Akermanis, che ha invitato caldamente i suoi colleghi gay a non dichiarare la propria omosessualità per evitare spiacevoli conseguenze all’interno della squadra Se un giocatore vuole fare coming out, gli auguro buona fortuna. Ma credo che il mondo della Football Legue Australiana non sia pronto. Un’affermazione piuttosto pesante che ha mandato le associazioni glbt del Paese su tutte le furie. Non contento del polverone alzato per mezzo stampa, lo sportivo ha rincarato la doseContinua a leggere

Marco Carta: “Non sono gay”

Di Sebastiano | 27 maggio 2010
Marco Carta: “Non sono gay”

L’ex amico di Maria, Marco Carta, attualmente impegnato nella promozione del suo nuovo album, Il cuore muove, smentisce categoricamente la propria omosessualità e dalle pagine del settimanale Diva e Donna si sfoga liberamente contro voci troppo maliziose che lo vorrebbero accoppiato a ragazzi, provocandogli una certa sofferenza (Fonte Leggo) Marco Mengoni è molto ironico su questo, io ci gioco un po’ meno. Rido anch’io, però dico che non è così, non sono gay. Ho sofferto quando sono uscite mie foto nude sul sito gay.tv: non ho alcun tipo di pregiudizio sull’omosessualità, però in quel caso mi sono sentito usato come un oggetto.Continua a leggere

Gerard Piquè e la foto con Ibrahimovic: “Non sono gay, volevano solo destabilizzarci”

Di Sebastiano | 27 maggio 2010
Gerard Piquè e la foto con Ibrahimovic: “Non sono gay, volevano solo destabilizzarci”

Vi ricordate la foto dello scandalo tra il giocatore del Barcellona, Gerard Piquè e il compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic, sorpresi appartati in un parcheggio in atteggiamenti piuttosto intimi? Dopo la colorita smentita dell’ex interista (che invitava un telecronista a presentargli la sorella per mostare la propria virilità scandinava), arrivano anche le dichiarazioni di Piquè, che sembra voler mettere la parola fine al capitolo gossipparo attorno alla sua vita Macché gay, questa foto l’hanno pubblicata prima della penultima giornata di Liga, per destabilizzarci, e quando l’abbiamo vista ci siamo sbellicati dalle risate. Ibra non è il mio fidanzato. Nel mondo del calcio i gay ci sono eccome ma visto l’ambiente, non possono fare outing, perchè li massacrerebbero.Continua a leggere

Rossano Rubicondi: “Ho sfiorato l’omosessualità per troppa curiosità”

Di Sebastiano | 26 maggio 2010
Rossano Rubicondi: “Ho sfiorato l’omosessualità per troppa curiosità”

Il fascinoso Rossano Rubicondi, conosciuto in Italia per essere stato l’inviato della settima edizione de L’Isola dei Famosi, e prima l’ex marito della miliardaria Ivana Trump, ha chiarito finalmente il proprio rapporto con i gay sulle pagine di A Credo nella libertà sessuale. Ognuno sceglie ciò che gli piace. È normale da ragazzini provare una certa curiosità per il proprio sesso, si attraversa una fase di confusione. Non ho mai avuto esperienze omosex. E spiegaContinua a leggere

L’Fbi arruola anche gay e trans

Di Sebastiano | 26 maggio 2010
L’Fbi arruola anche gay e trans

L’Fbi, il nucleo investigativo della Polizia Federale americana si è dichiarata piuttosto tollerante verso la comunità lgbt del Paese. I vari agenti godranno degli stessi diritti dei colleghi eterosessuali senza alcun tipo di pregidizio. La svolta epocale è stata annunciata dalla Direttrice del Comitato di Consulenza LGBT, Lynn Hoffman, nel corso di una pepata intervista al massmediologo Klaus Davi sul canale Youtube, KlausCondicio. L’agenzia fornirà anche sostegno alle coppie gay, accettando dipendenti che abbiano un partner o siano sposati, negli Stati dove è riconosciuto il matrimonio omosessuale e ne garantirà alcuni diritti come la malattia pagata per assistere il compagno oppure il pagamento delle spese in caso di trasferimento dello stesso.Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay