Ultimi Articoli

Tiziano Ferro gay? Il coming out in un’autobiografia

Di Sebastiano | 12 giugno 2010
Tiziano Ferro gay? Il coming out in un’autobiografia

Quello di Tiziano Ferro è uno dei coming out più attesi dello showbiz. Novella 2000 ipotizza che il cantante di Latina abbia scelto un’autobiografia (in uscita nei prossimi mesi) per confessare al mondo il proprio orientamento sessuale. Eppure nel 2007, un’impertinente Platinette aveva insinuato il dubbio, rivelando ai microfoni di Radio Deejay Che Tiziano Ferro sia gay lo sanno tutti. Ma forse non tutti sanno che ha una passione per gli orsi, non nel senso animale del termine…Continua a leggere

Napoli Pride 2010, lo spot ufficiale

Di Sebastiano | 12 giugno 2010
Napoli Pride 2010, lo spot ufficiale

Il Napoli Pride 2010 – Alla luce del Sole, previsto per il 26 giugno, ha finalmente il suo spot ufficiale. Girato nei vicoli del popoloso quartiere della Pignasecca, il videoclip racconta il viaggio di una trans, Carmen, che spinge un carretto pieno di finocchi, invitando la folla a seguirla e a partecipare ala manifestazione; al suo passaggio coppie LGBT iniziano a scambiarsi gesti d’affetto fino a formare un piccolo corteo coi passanti. Così Gianluca Paudice Co-responsabile Rete Giovani Arcigay, ideatore dello spot commenta l’iniziativa Mentre si girava lo spot spesso ci guardavamo stupiti ed emozionati, abbiamo coinvolto una folla di persone che si sono avvicinate incuriosite. Al di là di qualche offesa la maggioranza delle persone facevano domande sul Pride, sulla nostra sessualità, sulle nostre famiglie; molti di loro ci hanno chiesto di fare da comparse, una signora ci ha proposto un inquadratura in cui ha calato il “panariello” per farsi dare un finocchio da Carmen, un uomo (inizialmente un po’ ostile) dopo una breve chiacchierata è salito a casa a prendere degli attrezzi per riparare il carrettino che si era spaccato.Continua a leggere

Monsignor Serafino Sprovieri: “I trans? Un’offesa alla natura”

Di Sebastiano | 11 giugno 2010
Monsignor Serafino Sprovieri: “I trans? Un’offesa alla natura”

La Chiesa tuona, ancora una volta, contro le sue “pecorelle smarrite”. Un vescovo emerito dell’Arcidiocesi di Benevento, monsignor Serafino Sprovieri, si è lasciato andare a considerazioni piuttosto sconcertanti (e al dir poco inammissibili) sul mondo trans. Non ci credete?! Leggiamo assieme l’allucinante affermazione A mio giudizio, specie i trans, sono un’offesa alla natura, la stravolgono con una condotta depravata e capricciosa. Sono contrari a Dio e al suo progetto, che io paragono ad un quadro da disegnare a tinte di amore. Ma loro questo quadro non lo completeranno mai in quanto conoscono il piacere, ma non l’ amore che non è solo accoppiamento fisico, ma servizio e soprattutto, volto alla riproduzione. Quando qualcuno mi spiegherà come un trans o un gay possa generare vite, mi ricrederò.Continua a leggere

Trapani: la Chiesa valdese celebra il primo matrimonio gay

Di Sebastiano | 9 giugno 2010
Trapani: la Chiesa valdese celebra il primo matrimonio gay

Lo scorso 7 aprile (ma la notizia si è appresa solamente ieri), Alessandro Esposito, pastore della Chiesa valdese di Trapani e Marsala, ha unito in matrimonio due donne di nazionalità tedesca, C. H. e B. K, accompagnate per tutto il percorso della navata centrale da un nutrito seguito di amici e parenti. Le due spose hanno scelto di concelebrare le nozze in italiano e tedesco, e a sprazzi anche in inglese, invitando i presenti a intonare gli inni i cui testi sono in pieno stile karaoke. Niente velo o qualsiasi richiamo stilistici legati al matrimonio tradizionale: tailleur di seta grigio scuro per una, abito nero elegante a fiori rossi per l’altra. Accanto a loro, un trio formato da flauto, violino e violoncello, che ha allietato la cerimonia con intermezzi musicali, scelti dalle due ragazze.Continua a leggere

Londra: pub vieta l’ingresso ad una comitiva gay

Di Sebastiano | 9 giugno 2010
Londra: pub vieta l’ingresso ad una comitiva gay

Il Greencoat Boy, tra i pub londinesi più conosciuti nel Regno Unito, si è reso infelice protagonista di un episodio piuttosto spiacevole capitato ad una comitiva gay. Cento persone della Società Lesbiche Gay Bisessuali del partito laburista, che avevano prenotato una sala del locale, sono stati cacciati dal gestore con una frase dal significato inequivocabile Se avessi saputo che eravate gay, non vi avrei neanche fatto prenotare.Continua a leggere

Valerio Scanu non è gay: “Se lo fossi, non avrei problemi a fare outing”

Di Sebastiano | 9 giugno 2010
Valerio Scanu non è gay: “Se lo fossi, non avrei problemi a fare outing”

Dopo Marco Carta, anche Valerio Scanu, idolo delle ragazzine e dei gay più romantici, è nell’occhio del ciclone per le voci di una sua omosessualità. Parecchi fan aspettano trepidanti il suo coming out e mettere finalmente la parola fine ad ogni sospetto. Ma è lo stesso cantante, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, a gettare acqua sul fuoco ribadendo la propria e convinta eterosessualità Non sono gay. Lo si dice per quasi tutte le persone del mondo dello spettacolo. Se lo fossi, non avrei problemi a fare outing. Ho un mucchio di amici gay che parlano tranquillamente della loro sessualità.Continua a leggere

Fran Drescher: “Il mio ex marito è gay”

Di Sebastiano | 8 giugno 2010
Fran Drescher: “Il mio ex marito è gay”

A dieci anni dal divorzio con l’ex marito Peter Marc Jacobson, Fran Drescher, indimenticata Francesca Cacace del telefilm cult La Tata, ha raccontato i dettagli sulla fine del suo rapporto d’amore alla rivista In Touch magazine. Il motivo? La spumeggiante attrice ha scoperto, dopo 15 anni di matrimonio, che il suo dolce maritino preferiva accompagnarsi ad aitanti giovanotti Peter ed io ci siamo conosciuti quando avevamo 15 anni. Eravamo due bambini, e non sapevamo affatto chi eravamo veramente. Ne abbiamo passate tante insieme.Continua a leggere

Onu: assocazione gay esclusa dall’elenco dei consulenti internazionali

Di Sebastiano | 8 giugno 2010
Onu: assocazione gay esclusa dall’elenco dei consulenti internazionali

Il Consiglio Economico e Sociale dell’Onu ha escluso l’International Gay and Lesbian Human Rights Commission (IGLHRC), la più grande associazione gay del pianeta dall’elenco dei consulenti esterni (Fonte Reuters) L’associazione, che tre anni fa aveva fatto richiesta di ricevere lo ‘status di consulente’ del Consiglio Economico e Sociale dell’Onu, è una ONG internazionale e un gruppo di pressione che si prefigge lo scopo di tutelare i diritti delle persone lgbt in tutto il mondo. Diplomatici degli stati occidentali che sostengono i diritti di gay e lesbiche hanno lamentato il fatto che l’Egitto e altri Paesi in via di sviluppo che sono stati criticati dall’IGLHRC per le discriminazioni perpetrate ai danni degli omosessuali, abbiano impedito al comitato di votare a favore dell’accredito del gruppo.Continua a leggere

Brent Corrigan e Matthew Rush, testimonial di una campgna contro l’Aids

Di Sebastiano | 5 giugno 2010
Brent Corrigan e Matthew Rush, testimonial di una campgna contro l’Aids

Brent Corrigan e Matthew Rush, due dei più famosi pornattori gay, sono i testimonial di una campagna all’uso del preservativo davvero molto divertente. Invitando alla monogamia, fedeltà e matrimonio, le due stelle del cinema per adulti spiegano i “trucchetti” giusti per superare l’esame “orale.” Indossare bene il condom e agevolare la penetrazione con l’uso dei lubrificanti giusti. Tutto è ricostruito attraverso gli effetti grafici e riprese degli anni 50, il linguaggio è semplice ed immediato nel tentativo di sensibilizzare il maggior numero di seguaci del sesso e diffondere il messaggio che prevenire è meglio che curare. Dopo il salto, trovate il video e cliccando QUI la versione vietata ai minori di 18 anni.Continua a leggere

Marco Borriello: “Calciatori bisex? Ho dei sospetti”

Di Sebastiano | 5 giugno 2010
Marco Borriello: “Calciatori bisex? Ho dei sospetti”

Intervistato dal settimanale rosa GQ, il calciatore del Milan Marco Borriello si confessa apertamente sui traguardi raggiunti durante tutta la sua carriera da professionista. Nel corso della chiacchierata c’è tempo anche per qualche dichiarazione speziata sui colleghi di spogliatoio. Si sa il binomio calciatore-omosessualità tira moltissimo e alla domanda diretta risponde con un sorriso (Fonte La Voce) Non ho mai conosciuto gay nel mio ambiente. Ma su alcuni ho avuto dei sospetti. Non faccio nomi, non sono omosessuali puri. Forse bisessuali.Continua a leggere

Il preservativo protegge! la campagna estiva di Cassero Salute

Di Sebastiano | 4 giugno 2010
Il preservativo protegge! la campagna estiva di Cassero Salute

In occasione della settimana dedicata alla lotta del virus Hiv, Cassero Salute di Bologna ha lanciato la nuova campagna estiva per l’uso del preservativo con uno slogan molto efficace: “Il preservativo protegge! Non rimanere scottato usalo” I manifesti e le cartoline prodotti in occasione della campagna estiva saranno distribuiti in tutti i locali e luoghi di aggregazione gay e gay-friendly della città per sensibilizzare i giovani su un’accurata prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.Continua a leggere

Ambra Angiolini, lesbica in Tutti al mare

Di Sebastiano | 4 giugno 2010
Ambra Angiolini, lesbica in Tutti al mare

Dopo aver interpretato la complicata Roberta, una patita di astrologia con problemi di droga nel film di Ferzan Ozpetek, Saturno contro, Ambra Angiolini si affaccia nuovamente al cinema cinemantosi in un ruolo lesbo. L’ex lolita di Non è la Rai, sarà una conturbante ragazza lesbica in una nuova pellicola, in uscita per la fine dell’anno, Tutti al mare, remake di Casotto, capolavoro di Sergio Citti. Sua partner è Claudia Zanella.Continua a leggere

Paolo Meneguzzi favorevole alle adozioni gay

Di Sebastiano | 4 giugno 2010
Paolo Meneguzzi favorevole alle adozioni gay

Attualmente impegnato nella promozione del suo nuovo album, Miami, uscito il 1 giugno, Paolo Meneguzzi, ha rilasciato un’interessante intervista dove racconta il suo rapporto lavorativo e umano con Ricky Martin, con cui condivide la stessa etichetta discografica (Fonte Tgcom) Ha un lato umano bellissimo anche per il suo impegno in associazioni benfiche. Poi ho praticamente ‘assistito’ al periodo in cui ha avuto i suoi due gemelli e ho visto un papà innamorato dei suoi figli che rappresentano la sua famiglia. E poi lo stimo come professionista perché sta nello spettacolo da quando aveva 8 anni.Continua a leggere

La Svezia è la nazione più gay friendly d’Europa

Di Sebastiano | 3 giugno 2010
La Svezia è la nazione più gay friendly d’Europa

Ogni anno, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia, l’associazione non governativa ILGA traccia un bilancio complessivo sulla situazione della comunità glbt nei vari Stati europei. Il Rainbow Europe Country Index, lanciato originariamente nel luglio 2009, riflette la legislazione delle singole nazioni, affinchè protegga i diritti umani e garantisca l’uguaglianza alle persone gay e condanni leggi e pratiche che discriminano e violano i l’universo omo e transex. In base a queste considerazioni generali, il rating pone un Paese su una scala compresa tra 10 (massimo punteggio positivo) a -4 (minimo punteggio negativo) costruendo una media di possibili casi. Quest’anno, la Svezia è risultato il Paese più gay friendly d’Europa davanti a Belgio, Olanda, Norvegia e Spagna. Ma vi starete chiedendo, e l’Italia? Dopo il salto, trovate i criteri di valutazione e la classifica completa, ma non vi aspettate particolari sorprese.Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay