leonardo.it
Ultimi Articoli

Usa, il vice presidente Joe Biden: “I matrimoni gay saranno inevitabili”

Di Sebastiano | 27 dicembre 2010
Usa, il vice presidente Joe Biden: “I matrimoni gay saranno inevitabili”

Dopo l’abrogazione del Don’t ask don’t tell, gli Stati Uniti sono pronti ad una nuova storica decisione che cambierà le sorti del Paese in materia di diritti gay. Come rivelato da Joe Biden, vice di Obama, a Good Morning America, c’è un progetto da discutere per legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso a livello nazionale: Il Paese sta evolvendosi: è inevitabile che si abbia un consenso nazionale sul matrimonio gay.Continua a leggere

Papa Ratzinger: “I bambini devono avere un padre ed una madre”

Di Sebastiano | 27 dicembre 2010
Papa Ratzinger: “I bambini devono avere un padre ed una madre”

Nemmeno a Natale (dove dovremmo essere tutti più buoni), Benedetto XVI riesce a non citare i suoi nemici preferiti, ovvero noi gay. Durante il tradizionale Angelus domenicale, il Pontefice ha ribadito che la famiglia, basata sull’amore e finalizzata alla procreazione, è composta unicamente da un uomo e donna, che hanno la responsabilità esclusiva dei figli: La nascita di un bambino non è un mero atto riproduttivo, e un bimbo ha bisogno non tanto di comodità esteriori, quanto piuttosto dell’amore di un padre e di una madre e del calore familiare. E’ questo che dà ai piccoli sicurezza e che, nella crescita, permette la scoperta del senso della vita.Continua a leggere

California: atti vandalici verso due locali gay

Di Marziano | 27 dicembre 2010
California: atti vandalici verso due locali gay

Odiosi atti di vandalismo sono stati compiuti, venerdì scorso, verso due locali gay di Long Beach. La polizia locale sta indagando se si tratta di crimini compiuti dalla stessa persona, in quanto si è trattato di reati compiuti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Gli agenti credono che si sia trattato di atti vandalici a sfondo omofobo. Infatti, non solo si è trattato di gesti compiuti con tempistiche molto brevi, ma anche simili in tutto e per tutto: la vetrata accanto alla porta d’ingresso del Long Beach Center è stata colpita da un vaso con una pianta al suo interno, una delle finestre del Club Ripples è stata frantumata da un sasso.Continua a leggere

Tennessee: chiude la libreria gay più famosa di Nashville

Di Marziano | 27 dicembre 2010
Tennessee: chiude la libreria gay più famosa di Nashville

Brutte notizie per la libreria gay più famosa di Nashville. Outloud, dopo oltre 15 anni di attività chiuderà i battenti entro la fine di gennaio 2011. Ted Jensen e Kevin Medley, fondatori e proprietari del bookstore, hanno annunciato che tutta la merce presente all’interno dell’attività commerciale è stata messa in liquidazione (compresi i mobili, gli oggetti e gli scaffali). I gestori hanno fatto sapere di essere grati a tutti i clienti che hanno creduto in Outloud, e di essere fieri di aver servito per tutti questi anni la comunità gay e lesbica della città.Continua a leggere

2010: i film gay stranieri distribuiti in Italia

Di Marziano | 26 dicembre 2010
2010: i film gay stranieri distribuiti in Italia

Dopo aver parlato delle pellicole italiane distribuite nel 2010, è arrivato il momento di quelle provenienti dagli altri mercati. Partiamo col citare subito l’acclamato Brotherhood – Fratellanza, premiato come miglior film al Roma Film Festival 2009, è l’opera di Nicolo Donato (regista danese di origine italiana) che narra per la prima volta l’amore e la passione omosessuale tra due neonazisti. Altro cult del 2010 è A Single man, opera prima dello stilista Tom Ford con protagonisti Julianne Moore e Colin Firth (Coppa Volpi a Venezia). Il film parla di George, professore gay inglese che si ritrova improvvisamente ad affrontare l’esistenza senza il suo storico compagno, morto in seguito ad un incidente stradale. Chiacchieratissimo è stato Colpo di fulmine – il mago della truffa (in originale I love you Phillip Morris), con Jim Carrey e Ewan Mcgregor nel ruolo di due truffatori omosessuali. Il lungometraggio di Glenn Ficarra ha avuto una gestazione non facile: nessuno era intenzionato a distribuirlo, per questo motivo è stato rimontato cercando di limare l’elemento “omo”. Ulteriore batosta l’ha ricevuta sul suolo italiano dove è stato spacciato per una delle solite commedie demenziali di Carrey.Continua a leggere

2010: i film gay italiani distribuiti in Italia

Di Marziano | 26 dicembre 2010
2010: i film gay italiani distribuiti in Italia

Il 2011 è alle porte, quale migliore occasione per fare una rassegna dei film a tematica gay distribuiti in Italia durante gli ultimi 12 mesi? Prendendo in considerazione solo le opere ufficialmente approdate nelle sale del nostro paese, si può dire che solo una manciata di pellicole sventolano il tricolore. In questo caso parliamo proprio dei film italiani arrivati al cinema, ovvero Mine Vaganti, Il Compleanno, + o – il sesso confuso e La bocca del lupo. Il primo non ha bisogno di presentazioni: ottavo film di Ferzan Ozpetek, oltre 8 milioni di euro di incasso, Alessandro Preziosi e Riccardo Scamarcio, Lunetta Savino, Ennio Fantastichini, Elena Sofia Ricci, i protagonisti.Continua a leggere

Lip Service: BBC Three ordina la seconda stagione dello show

Di Sebastiano | 26 dicembre 2010
Lip Service: BBC Three ordina la seconda stagione dello show

Lip Service, la serie tv queer trasmessa da BBC Three, che mette in risalto la vita e gli amori di un gruppo di lesbiche che vivono a Glasgow, in Scozia, avrà un seguito. Lo show, scritto e realizzato da Harriet Braun, ha attratto più di mezzo milione di spettatori in media per ciascuno dei suoi sei episodi. Risultati eccellenti che hanno spinto il canale britannico a realizzare la seconda stagione. Ben Stephenson, direttore responsabile della commissione drama della Bbc, è entusiasta del successo dello spettacolo friendly:Continua a leggere

Grande Fratello 11, la mamma di Matteo Casnici rassicura tutti: “Mio figlio non è gay”

Di Sebastiano | 26 dicembre 2010
Grande Fratello 11, la mamma di Matteo Casnici rassicura tutti: “Mio figlio non è gay”

Protagonista in negativo dell’ultima settimana del Grande Fratello 11 a causa di una bestemmia non intenzionale verso la Madonna, Matteo Casnici è amato (o meglio osservato) dal popolo gay per una sua presunta omosessualità. A chiarire il giallo, ci pensa, mamma Elena pronta a rassicurare tutti sulla virilità del figlio (Fonte Visto): Matteo gay? Non sarebbe assolutamente un problema. Però… Perché si dicono queste cose in Tv se uno non lo è? Ha amici omosessuali. Nella sua vita ha avuto tante donne e ha molti amici omosessuali. Che differenza c’è? Nessuna. Conosciamo molti gay con i quali ha un rapporto bellissimo.Continua a leggere

Le 10 città preferite dai gay a Natale 2010

Di Marziano | 25 dicembre 2010
Le 10 città preferite dai gay a Natale 2010

Il sito Rnw ha stilato la classifica delle città preferite da gay e lesbiche in queste festività natalizie. Partiamo subito con il dire che l’Italia non è presente nella top 10, che al primo posto non c’è San Francisco e che per scorgere una città europea bisogna arrivare alla terza posizione. Passiamo alla classifica. Al decimo posto si trova Cape Town, considerata dal portale come una delle città più gay friendly del Sud del mondo. Nono posto per Barcellona, la quale è da sempre considerata una delle capitali più tolleranti e accoglienti. Ottavo gradino per Tel Aviv, che si distingue per la sua vita notturna e per le spiagge gay friendly.Continua a leggere

Chicago: ospedale gay raccoglie oltre 650 mila dollari in donazioni

Di Marziano | 25 dicembre 2010
Chicago: ospedale gay raccoglie oltre 650 mila dollari in donazioni

Dopo quasi 35 anni di attività, l’ospedale Howard Brown di Chicago aveva rischiato la chiusura. Era il 4 novembre 2010 quando era stato lanciato il primo appello dove si indicava che il centro di salute per gay e lesbiche era in condizioni finanziarie disastrose. Per questo motivo si chiedeva di effettuare delle donazioni in modo tale da evitare la chiusura. Dopo oltre un mese si scopre che l’appello lanciato dall’ospedale lgbt è stato ascoltato da molte persone.Continua a leggere

Ricky Martin vuole adottare altri bambini

Di Sebastiano | 25 dicembre 2010
Ricky Martin vuole adottare altri bambini

Innamorato e felicemente dichiarato, Ricky Martin pensa di allargare la famiglia. Dal suo Twitter personale, il cantante portoricano non esclude di adottare altri bambini: L’adozione è bellissima, provatela. Anche se ho cominciato con una madre surrogata, l’adozione è probabilmente il mio prossimo passo.Continua a leggere

Maicol Berti sogna un corpo da donna ed il principe azzurro

Di Sebastiano | 25 dicembre 2010
Maicol Berti sogna un corpo da donna ed il principe azzurro

Di ritorno dall’Argentina dove ha preso parte al nuovo game show condotto da Francesco Facchinetti, Maicol Berti, ex concorrente della decima edizione del Grande Fratello, ha rivelato a Top di voler cambiare sesso come regalo di Natale: Un corpo nuovo tutti femminile con le curve al posto giusto. Lo so che non sto parlando di un ritocchino ma la bacchetta magica può tutto, quindi perché porsi limiti? Risparmierei tempo e denaro, andando subito alla versione definitiva. Comunque se dovessi scegliere un punto di partenza, indubbiamente sarebbe un decoltè magnifico.Continua a leggere

LeAnn Rimes canta nel coro gay di Los Angeles per combattere il bullismo omofobo

Di Sebastiano | 24 dicembre 2010
LeAnn Rimes canta nel coro gay di Los Angeles per combattere il bullismo omofobo

Vi ricordate la cantante country, LeAnn Rimes, conosciuta soprattutto per aver interpretato Can’t fight the moonlight per la colonna sonora de Le ragazze del Coyote Ugly? La giovane interprete, iscritta da quasi 5 anni al Gay Men’s Chorus di Los Angeles, ha partecipato all’annuale spettacolo di Natale intitolato Comfort & Joy, dedicato alla memoria di tutti i ragazzi gay che si sono suicidati dopo essere stati vittime di bullismo. Il coro si è cimentato con i più belli classici natalizi da Rockin’ Around the Christmas Tree a All I Want for Christmas passando per Santa Claus is coming to town. Ad applaudire la performance dell’artista in platea, la famiglia ed il fidanzato Eddie Cibrian:Continua a leggere

Gayle King: “Non mi importa se la gente pensa che sia lesbica”

Di Sebastiano | 24 dicembre 2010
Gayle King: “Non mi importa se la gente pensa che sia lesbica”

Si infittisce di nuovi succulenti particolari la fitta relazione amicale tra la conduttrice Oprah Winfrey e Gayle King, tacciate dalla stampa americana di vivere una storia d’amore in gran segreto. Dopo le lacrime televisive di Oprah, l’altra metà ideale della mela ha rilasciato alcune dichiarazioni inequivocabili, che però, non chiariscono alcun dubbio sulla torbida vicenda: Inizialmente il termine veniva usato per darmi fastidio, ma ora io dico, ‘OK, se la gente ci crede, non c’è niente che possiamo fare per fargli cambiare idea’. Oprah è stata così schietta e io ho la mia vita, il mio desiderio di avere un’amicizia ben salda, non implica che qualcosa non va. Questo è quello che mi preoccupa più di tutto. Non c’è niente di sbagliato nel frequentarsi da grandi amiche.Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay