Ultimi Articoli

Roma: uomo muore per overdose durante un festino gay

Di Sebastiano | 17 gennaio 2011
Roma: uomo muore per overdose durante un festino gay

Un festino gay a base di sesso, alcol e droga è finito in tragedia. Sette persone, conosciute in chat nel pomeriggio, si sono incontrate in un appartamento del quartiere Flaminio a Roma, per passare un sabato sera all’insegna della trasgressione. Un uomo di 42 anni è morto e un altro, di 33 anni, è in coma all’ospedale Santo Spirito. Potrebbe essere stato un cocktail fatale di alcol e sostanze stupefacenti a provocare il decesso del 42enne. Non si esclude, però, che la causa della morte, possa essere stata una partita di droga tagliata male. I due uomini che si sono sentiti male erano una coppia gay con un profilo friendly su Facebook dal quale risultano la loro unione e l’orientamento sessuale. Fabrizio Marrazzo, presidente Arcigay Roma, spiega che non c’è alcun legame con l’orientamento sessuale con i fatti accaduti due giorni fa (Fonte Corriere Della Sera):Continua a leggere

Golden Globe 2011: Chris Colfer, Jane Lynch e Jim Parsons vincitori

Di Sebastiano | 17 gennaio 2011
Golden Globe 2011: Chris Colfer, Jane Lynch e Jim Parsons vincitori

Incetta di premi per i protagonisti gay delle serie tv più amate dal pubblico americano. Jim Parsons (The Big Bang Theory), Jane Lynch e Chris Colfer (Glee) (Miglior Attore Protagonista in una Serie Televisiva, Miglior Attrice Non Protagonista e Miglior Attore Non Protagonista) si sono aggiudicati il Golden Globe 2011. Nella sezione cinematografica, The Kids are all right è stato premiato come miglior film comico e musicale mentre Annette Bening ha portato a casa lo riconoscimento del film come attrice.Continua a leggere

Under the Boardwalk: il Jersey Shore gay

Di Marziano | 17 gennaio 2011
Under the Boardwalk: il Jersey Shore gay

Prendete la stessa idea di base di Jersey Shore, metteteci dentro gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, ed ecco a voi il nuovo reality Under the Boardwalk. Il programma si svolgerà questa estate in una lussuosa casa al mare di Atlantic City, in questi giorni si stanno svolgendo i casting per scovare i partecipanti. La produttrice Kim Friedman ha dichiarato che Under the Boardwalk avrà una puntata pilota che andrà in onda il 5 febbraio, ha inoltre aggiunto che il reality show catturerà l’attenzione di tanti telespettatori:Continua a leggere

Guys Gone Bi: il sito porno dedicato ai ragazzi bisex

Di Marziano | 17 gennaio 2011
Guys Gone Bi: il sito porno dedicato ai ragazzi bisex

Ha recentemente fatto la sua comparsa nella rete il portale Guys Gone Bi, sito interamente dedicato ai ragazzi che danno un colpo al cerchio e uno alla botte. Dietro al progetto si trova la Liberty Media Holdings, la stessa società che gestisce un altro sito molto conosciuto dalla popolazione omosessuale: Corbin Fisher. I responsabili hanno dichiarato che la popolazione bisessuale è la più svantaggiata quando si parla di film per adulti (per quei pochi che ancora non lo avessero capito stiamo parlando di pornografia). Aggiungendo, inoltre, che Guys Gone Bi offrirà a questo tipo di pubblico i migliori film a luci rosse, con  la stessa qualità presente in Corbin Fisher.Continua a leggere

Stephanie Seymour: il figlio fa coming out

Di Marziano | 17 gennaio 2011
Stephanie Seymour: il figlio fa coming out

Prima i baci incestuosi e poi il coming out. È quanto capitato a Peter, figlio dell’ex supermodella Stephanie Seymour, il quale è stato al centro di una polemica in seguito ad una paparazzata. Tutto ha inizio da alcune foto scattate in un momento di relax tra lui e la madre, i due si stavano godendo una giornata in spiaggia quando sono stati beccati in atteggiamenti al quanto discutibili. Madre e figlio, nelle foto, si scambiano alcuni baci che da molti sono stati bollati come incestuosi. Per difendersi dalle accuse il diciassettenne ha deciso di rivelare di essere omosessuale tramite Facebook:Continua a leggere

UK: terapeuta prova a guarire finto gay dall’omosessualità

Di Sebastiano | 16 gennaio 2011
UK: terapeuta prova a guarire finto gay dall’omosessualità

Una terapeuta inglese, che ha cercato di trasformare un uomo gay etero, potrebbe vedersi ritirare la sua licenza sotto il corpo professionale. Lesley Pilkington, 60 anni, rischia di essere espulso dal registro del British Association for Counselling and Psychotheraphy (BACP) dopo che un giornalista sotto copertura e attivista gay, Patrick Strudwick, ha esposto i suoi controversi metodi. Il cronista si è recato due volte nello studio di Pilkington chiedendo di guarire dall’omosessualità, attraverso uno speciale trattamento per la sua dipendenza dello stesso sesso:Continua a leggere

90210 terza stagione: sex story tra Trevor Donovan e Alan Ritchson

Di Sebastiano | 16 gennaio 2011
90210 terza stagione: sex story tra Trevor Donovan e Alan Ritchson

Nuovi spoiler sul personaggio gay interpretato Trevor Donovan nella serie tv americana 90210. Nemmeno il tempo di digerire la love story con Ian (Kyle Riabko) che gli sceneggiatori hanno pensato bene di movimentare il plot omosex dello show con l’ingresso nel cast di Alan Ritchson, conosciuto soprattutto per il ruolo di Aquaman in Smallville. Al rientro dalle vacanze di primavera, l’attore vestirà i panni di un vecchio amico di college di Teddy, arrivato in città per giocare nella squadra di rugby locali. Voci di corridoio svelano che rivela che Teddy ripercorrerà la cotta per il suo ex compagno di stanza ex scuola tanto da finirci a letto (perchè felicemente ricambiato).Continua a leggere

The Dilemma, Ron Howard: “La battuta di Vince Vaughn potrebbe risultare omofoba fuori dal suo contesto”

Di Sebastiano | 16 gennaio 2011
The Dilemma, Ron Howard: “La battuta di Vince Vaughn potrebbe risultare omofoba fuori dal suo contesto”

Ron Howard, regista di The Dilemma, concorda sul fatto che lo scherzo discutibile sul mondo gay espresso da Vince Vaughn nel film possa risultare offensivo se isolato dal suo contesto. Lo scorso ottobre, la Gay & Lesbian Alliance Against Defamation (GLAAD) invitò Universal Pictures a tagliare la battuta incriminata (‘Le auto elettriche sono gay. Intendo non ‘omosessuale’, ma proprio gay… ‘i miei genitori stanno sorvegliando la danza’ gay’). Howard ha accettato di eliminare l’espressione dal trailer del film, ma ha deciso di tenerla nella pellicola: In quel contesto l’inadeguatezza della comunicazione fa parte del personaggio interpretato da Vince Vaughn. E non ha perso anche su nessuno, nel quadro della scena. Volevo ricreare una situazione divertente senza offendere nessuno.Continua a leggere

Aaron Hicklin: “La moda gay non esiste più”

Di Sebastiano | 16 gennaio 2011
Aaron Hicklin: “La moda gay non esiste più”

Aaron Hicklin, direttore della rivista Out, ha rilasciato un’intervista a L’Espresso mettendo in evidenza il fatto che la moda gay ha superato i confini: negli ultimi anni, eterossessuali ed omosessuali tendono a copiarsi a vicenda su questioni come look e stile: Oggi gli uomini degli States, indipendentemente dai gusti sessuali, fanno tutti le stesse scelte: hanno imparato a capire e ad apprezzare la bellezza dei materiali e la ricercatezza del taglio e sono diventati più consapevoli del proprio corpo a cui si dedicano in palestra e praticando molti sport. Gli artefici di questa svolta sono due stilisti dichiaratamente gay: Thom Browne e Tom Ford.Continua a leggere

New York, detenuto: “Un topo gay ha abusato di me”

Di Marziano | 16 gennaio 2011
New York, detenuto: “Un topo gay ha abusato di me”

Un detenuto di colore del carcere di New York è stato abusato da un topo. Non si tratta di una di quelle leggende metropolitane che circolano su Internet, e neanche l’ultima rivelazione di Wikileaks in merito alla vita sessuale di Topo Gigio. È accaduto per davvero a Peter Solomon, il quale ha dichiarato di essere stato morso sul pene da un roditore che lo ha aggredito mentre stava dormendo. Solomon ha fatto sapere che il roditore era in realtà gay e che quest’ultimo era fermamente intenzionato a fargli un fellatio. Qualcosa però è andato storto, l’uomo ha detto che la bocca del molestatore era troppo piccola per contenere il suo pene ed è per questo che è stato ferito. Peter ha citato in giudizio i funzionari della prigione per molestie sessuali, non potendosela prendere direttamente con l’abusatore:Continua a leggere

Ryan Reynold in cima alla lista delle fantasie sessuali gay

Di Marziano | 16 gennaio 2011
Ryan Reynold in cima alla lista delle fantasie sessuali gay

Quale celebrità si trova al primo posto nelle fantasie sessuali dei gay? A dare una risposta a questa domanda ci pensato il magazine Out (all’interno del First Annual Sex and Love Survey), il quale ha chiesto ai suoi lettori chi fosse l’uomo con cui fanno maggiormente sesso nei loro sogni. Sarà stato per la sua monolitica espressione, sarà stato per i suoi addominali con cui ci potresti grattugiare il parmigiano, sarà stato per il suo sguardo un po’ da capitone, sta di fatto che Ryan Reynold è al primo posto di questa speciale classifica. L’ex signor Johanson (e ancor prima ex signor Morrissette), ha battuto la concorrenza dei sempreverdi Brad Pitt, Johnny Depp, David Beckham e Ricky Martin.Continua a leggere

Worcester: donna etero sposa uomo gay in nome dell’arte

Di Marziano | 16 gennaio 2011
Worcester: donna etero sposa uomo gay in nome dell’arte

Cosa ferma le donne eterosessuali nello sposare il loro amico gay? Fondamentalmente per quella cosa chiamata sesso. Questo particolare non ha spaventato la giovane Nora Battenberg, la quale è convogliata a giuste nozze con l’amico Paul Cartwright, omosessuale dichiaratissimo. I due studenti dell’università di Worcester hanno preso la decisione di sposarsi in nome dell’arte, come hanno spiegato loro stessi: Il matrimonio è una specie di unione delle nostre arti. Noi ci amiamo, ma in modo diverso.Continua a leggere

Gareth Thomas: scelto lo sceneggiatore del suo film

Di Sebastiano | 15 gennaio 2011
Gareth Thomas: scelto lo sceneggiatore del suo film

E’ ufficiale. Il film su Gareth Thomas ha trovato uno sceneggiatore disposto a raccontare la sua vita fino al coming out del 2009. L’atleta trascorrerà il resto del mese con lo scrittore, incaricato di contribuire a portare la sua storia avvincente sul grande schermo come confermato dal suo stesso portavoce: Uno sceneggiatore è stato scelto per il film ed è disposto a conoscere Gareth. L’idea è che sarà con lui per tutto il mese di gennaio per raccogliere tutto il materiale sulla sua biografia.Continua a leggere

Canada: radio censurano Money for nothing dei Dire Straits

Di Sebastiano | 15 gennaio 2011
Canada: radio censurano Money for nothing dei Dire Straits

Il CBSC (Canadian Broadcast Standards Council), network che raggruppa le principali emittenti radiofoniche canadesi, ha deciso di censurare un pezzo del 1985 dei Dire Straits, Money for nothing. Dopo la protesta di un vivace ascoltatore, il gruppo radiofonico ha deciso di eliminare dalla playlist il brano, ritenuto altamente omofobo poichè Mark Knopfler, ripete per ben tre volte il termine ‘faggot’ (‘finocchio’) senza alcun problema: See the little faggot with the earring and the makeup/Yeah buddy that’s his own hair/That little faggot got his own jet airplane/That little faggot he’s a millionaire. L’editore ha espresso la sua indignazione per la canzone e proposto provocatoriamente di sostituire la parola incriminata con mamma:Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay