Una persona su cinque della Renania si considera omofoba

di Valeria Scotti Commenta

Il Ministero della salute della Renania, in Germania, ha pubblicato i risultati di uno studio condotto nella regione per conoscere il livello di omofobia tra i cittadini. Il risultato? Una persona su cinque, il 20% della popolazione, si oppone al riconoscimento dei diritti in materia di diversità sessuale.

Per queste persone,  l’omosessualità è una depravazione morale e dunque iil riconoscimento dei diritti della comunità LGBT non deve avvenire.

Il Ministro tedesco Barbara Steffens ha detto a proposito del paese che non può vivere bene sostenendo:

Il pregiudizio contro gay e lesbiche non dovrebbero avere posto nella società moderna. È un lavoro fondamentale nel campo dell’istruzione quello dell’accettazione della diversità sessuale.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>