leonardo.it

Mosca, Boris Reznik: “Gay andate via dalla Russia se non vi piace!”

 
Marziano
7 giugno 2011
0 commenti

Boris Reznik, deputato della Duma (il parlamento russo), ha espresso parole molto dure nei confronti del popolo omosessuale e dei media che si occupano della loro causa. Dopo le numerose polemiche che hanno riguardato il divieto del Gay Pride a Mosca, il politico ha rimarcato  la stessa linea del governo facendo sapere a tutte le persone che sostengono la causa di non interferire in situazioni che lui considera “pubbliche”:

I media non dovrebbero interferire in questioni pubbliche [la parata dell’orgoglio gay], se non ti piace è meglio se vanno a vivere in altri stati.

Reznik non si è fermato ai media, ha proseguito nel far sapere alla comunità lgbt di “fare le valige” se per loro la situazione non è delle migliori:

Se si è in presenza di qualsiasi orientamento sessuale dovrebbe essere un argomento molto intimo, quindi non bisognerebbe vantarsi o attirare l’attenzione pubblica [...] se non vi piace, vi esorto a spostarvi in altri stati, con altre leggi e tradizioni.

Articoli Correlati
Russia, Sergei Markov: “Esiste la cura per l’omosessualità”

Russia, Sergei Markov: “Esiste la cura per l’omosessualità”

Sergei Markov, Presidente della Duma e responsabile delle associazioni pubbliche e religiose, ha dimostrato tutta la sua impareggiabile omofobia all’agenzia russa UNN. Le sue dichiarazioni, prodotte il 24 maggio scorso, [...]

Russia: Unione paracadutisti userà la forza nei Gay Pride

Russia: Unione paracadutisti userà la forza nei Gay Pride

Pablo Popovskikh, lo potete vedere in foto, ha riunito la stampa del paese per manifestare l’omofobia dell’associazione di cui fa capo, ossia L’Unione Paracadutisti russa. Egli ha, infatti, difeso a [...]

Mosca: il Gay Pride non è stato autorizzato

Mosca: il Gay Pride non è stato autorizzato

E’ una delle più belle città del mondo e ha gli occhi puntati su di lei, ma Mosca non si smentisce mai e dà sempre un brutto spettacolo in quanto [...]

Mosca, il sindaco Sergei Sobyanin: “La città non ha bisogno del Gay Pride”

Mosca, il sindaco Sergei Sobyanin: “La città non ha bisogno del Gay Pride”

A Mosca, cambia il sindaco ma la storia è sempre la stessa. L’insediamento di Sergei Sobyanin non ha affatto migliorato la situazione della comunità lgbt russa nella capitale, che si [...]

Ricerca Usa: i trans sono i più discriminati dalla società civile

Ricerca Usa: i trans sono i più discriminati dalla società civile

Uno studio, intitolato Injustice at Every Turn, condotto su larga scala dal National Gay and Lesbian Task Force assieme al National Center for Transgender Equality, ha mostrato che le persone [...]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento