Milano: ragazzi gay aggrediti sul tram

di Marziano Commenta

Insultati, minacciati e aggrediti su un tram. È successo a Milano nella tarda serata di giovedì 28 giugno nei pressi teatro Strehler, vittime due omosessuali di 23 anni. A denunciare l’accaduto Arcigay Milano:

Due ragazzi di 23 anni sono stati prima insultati, poi minacciati con un coltello, poi aggrediti con pugni e schiaffi da un gruppo di coetanei che li avevano individuati sul tram 14 preso alla fermata Lanza. Fortunatamente l’aggressione si e’ conclusa senza eccessivi traumi, grazie all’intervento di un passeggero del tram.

Marco Mori, presidente del Cig Arcigay, ha fatto sapere:

È paradossale pensare che mentre il sagrato del Piccolo viveva una festa nella festa per la conclusione del Mix e la vittoria della nazionale alcuni cretini abbiano potuto compiere aggressioni quasi indisturbati e legittimati dal silenzio e dalla paura di chi, per vari motivi, si trova di fronte a gozzoviglie oltre alla soglia della legalità.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>